Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

Ultime notizie

ASILI NIDO: Al via gli inserimenti dei bimbi

“Da lunedì 26 settembre avrà luogo l’avvio degli inserimenti dei bimbi presso gli asili nido comunali che potranno, così, iniziare compiutamente tutte le attività, auspicando i lusinghieri risultati ottenuti nel corso degli ultimi anni”. Lo rende noto l’Assessore alla Pubblica Istruzione, Giuseppe Giampietro. 

Leggi tutto...

Eventi Scalini 2016 Gran finale con la rassegna “Fermento”

L’Assessore alle Manifestazioni, Antonio Viola, e l’Assessore al Commercio, Carla Di Biase, rendono noto che il cartellone di “Eventi Scalini 2016”, coordinato dal Comune di Chieti, con la collaborazione artistica dell’Associazione “Club 54” e il supporto di sponsor privati e dei commercianti di Chieti Scalo, si concluderà con la tre giorni della rassegna “Fermento”  - quarta edizione del festival delle birre artigianali, che vedrà l’esibizione, in Piazzale Marconi, di Tribute Band.  

Leggi tutto...

Intitolazione scalinata al prof. Giacinto Auriti

Il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, domani 24 settembre 2016, alle ore 11.00, intitolerà la scalinata che collega via Asinio Herio a via Vitocolonna al professore GIACINTO AURITI in occasione del decennale della sua scomparsa.

Auriti, fine giurista, saggista e docente all’Università degli Studi di Teramo, è stato un uomo di alto spessore culturale nonché artefice della teoria della proprietà popolare della moneta all’atto dell’emissione.

Incendio in località Colle Sant’Antonio - Revocata l’Ordinanza di divieto di pascolo e di utilizzo dei prodotti di origine animale

Il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, preso atto degli esiti analitici dell’Istituto Zooprofilattico Abruzzo e Molise “G. Caporale” sugli ulteriori campionamenti effettuati dal Servizio Veterinario e dal SIAN della ASL Lanciano-Vasto-Chieti, ha disposto la revoca dell’Ordinanza Sindacale n. 4 del 18 luglio 2015 con la quale veniva fatto divieto di utilizzo di latte, carni e derivati di origine ovina, caprina e bovina provenienti da animali allevati nell’area ricompresa nel raggio di 1 km dal luogo dell’incendio sviluppatosi il 27 giugno 2015, nonché di altri prodotti di origine animale derivanti da animali a stabulazione libera all’interno della stessa area.

(Si allega l’Ordinanza Sindacale n. 75)

 

Attachments:
FileFile size
Download this file (Ordinanza 75-2016.pdf)Ordinanza 75-2016.pdf55 kB

La via d'uscita "spot contro violenza donne"