Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

Ultime notizie

“IO NON RISCHIO” Campagna Nazionale per le buone pratiche di Protezione Civile

Il 13 e il 14 ottobre in piazza G.B.Vico i volontari Cives, N.O.T. e Valtrigno partecipano alla campagna informativa sulla prevenzione dei rischi provenienti da catastrofi naturali

 

Il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, rende noto che il 13 e 14 ottobre 2018, in piazza G.B.Vico, a Chieti, in contemporanea con altre città italiane, in occasione della campagna nazionale per le buone pratiche di protezione civile denominata “Io non rischio”, giunta alla sua ottava edizione, sarà allestito un punto informativo per diffondere la cultura della prevenzione e sensibilizzare i cittadini sul rischio sismico, sul rischio alluvione e sul maremoto. 

Nello specifico, dalle ore 9.00 alle ore 19.00, i volontari delle Associazioni CIVES, Nucleo Operativo Teate e Valtrigno illustreranno le pratiche corrette che ognuno è chiamato a fare per ridurre i rischi da catastrofi naturali.

Leggi tutto...

40 Ferrari, 80 piloti provenienti dall’Italia e dall’estero, vetture d’epoca, migliaia di appassionati e oltre 1000 modellini statici invaderanno Chieti nel fine settimana

Le province di Chieti, Pescara e l’Aquila pronte ad ospitare il tour delle Rosse di Maranello

Sold out nelle strutture ricettive teatine

Già al lavoro per candidare Chieti capitale Mondiale di Modellismo nel 2024

 

«L’evento Ferrari del prossimo fine settimana già annovera numeri lusinghieri coinvolgendo tre province abruzzesi. Il raduno delle rosse di Maranello, che quest’anno si legherà al 2° Campionato Italiano di Modellismo Statico “Model Touring 2018 Chieti”,  siamo certi che saprà valorizzare splendidamente il nostro territorio, la città di Chieti e la provincia di Pescara». È il commento degli organizzatori dell’evento “Chieti in Rosso” - patrocinato da Comune di Chieti e dalla Camera di Commercio Chieti/Pescara - Luigi Silveri, Angelo Marrone e Attilio Di Crecchio, Walter Tirimarco, Gabriele Gambetti, rispettivamente rappresentanti delle Associazioni “Scalo Eventi” “Archimede Italia”, “Passione Rossa Italia Ferrari Owner Club”, “Club Italiano Modellismo Statico” e degli Assessori Carla Di Biase, Antonio Viola e Raffaele Di Felice.  

Leggi tutto...

Eventi in città: il dj Claudio Coccoluto a Palazzo Lepri

“Chieti si prepara ad ospitare un bell’evento il prossimo 12 ottobre in un luogo suggestivo come palazzo Lepri, residenza del 700 nel centro storico di Chieti: il dj Claudio Coccoluto, instancabile alchimista del suono che ha portato il djing italiano ai vertici della scena internazionale”. Questa mattina, nel corso di una conferenza stampa, sono stati illustrati i particolari dell’evento dal Consigliere Comunale Marco Russo e dagli organizzatori artistici Arturo Capone e Patrizia Ciammaichella.

Leggi tutto...

Il Sindaco Di Primio ritira le dimissioni - “Entro venti giorni il programma di fine mandato per realizzare le opere della città del domani”

“Ieri sera ho ritirato le dimissioni da sindaco presentate, venti giorni fa, per concorrere in qualità di candidato del centrodestra alla carica di presidente della Regione Abruzzo alle prossime elezioni”. È quanto ha dichiarato il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio all’esito di una serie di incontri avuti nella giornata di ieri.

«La scelta del partito che deve indicare il candidato di centrodestra alla presidenza della Regione – prosegue il Sindaco - è ricaduta, nel corso del tavolo romano, su Fratelli d’Italia e non sul mio. Non nascondo, da questo punto di vista, il disappunto per aver ancora una volta dovuto accettare scelte calate dall’alto, prima alle elezioni politiche, cedendo collegi, oggi lasciando che altri decidano su chi deve governare la Regione. Resto dell’avviso, infatti, che se si fosse fatto di più, si sarebbe potuti andare al tavolo romano con una proposta abruzzese da valutare. Forse - stigmatizza il Sindacosarebbe necessario un esame di coscienza.

Leggi tutto...

La via d'uscita "spot contro violenza donne"