Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

Ultime notizie

Ordinanza n.109 / Chiusura Uffici Pubblici, Scuole e Cimitero Comunale

EMERGENZA NEVE

Proroga sospensione attività didattiche 18 e 19 gennaio

Chiusura uffici pubblici 18 gennaio

Chiusura del Cimitero Comunale fino al 22 gennaio

 

 

Il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, in considerazione delle particolari difficoltà che le abbondanti nevicate stanno arrecando alla città di Chieti, rendendo difficoltosa l’attività di spazzamento da parte dei mezzi delle società affidatarie della gestione del Piano Neve e di quelli del Comune anche a causa della caduta di numerosi alberi sia sulle strade comunali che provinciali; che lungo alcune vie cittadine gli alberi caduti hanno danneggiato la rete di pubblica illuminazione determinando in alcuni casi la caduta dei pali; che dalla serata del 15 gennaio oltre 10.000 persone, in diverse parti della città, denunciano la mancanza di elettricità sulla rete Enel; che la società del trasporto pubblico La Panoramica ha comunicato il parziale ripristino di sole 5 linee del servizio a causa delle ridotte dimensioni della sede viaria e che i vettori di trasporto pubblico extraurbano hanno, nel corso della mattinata, dirottato e/o annullato le corse da e per Chieti; che da notizie assunte presso altre municipalità, la situazione, anche nei comuni limitrofi, risulta essere particolarmente critica sia per la viabilità che per la mancanza di energia elettrica da oltre un giorno e mezzo,  ha emesso l’Ordinanza n. 109 con la quale ha disposto:

 

- la sospensione delle attività didattiche nelle scuole di ogni ordine e grado compresi gli asili nido per mercoledì 18 e giovedì 19 gennaio 2017,

- la chiusura degli Uffici Pubblici per la giornata di domani;

- la chiusura del Cimitero Comunale limitatamente alle visite ai defunti fino al 22 gennaio 2017.

Leggi tutto...

Neve, chiesto l’ausilio della Protezione Civile regionale

“La situazione determinata da questa nuova precipitazione nevosa continua ad essere critica, aggravata dalla caduta di molti alberi e rami nonché di alcuni pali della pubblica illuminazione, che sta rallentando le operazioni dei mezzi spazzaneve”. Lo rende noto il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio

«Molte zone della città sono prive di corrente elettrica a causa dei danni provocati dalla neve sulla rete ENEL. Per fronteggiare la situazione – prosegue il Sindaco -  mi sono sentito con il Presidente della Regione, D’Alfonso, al quale ho chiesto l’ausilio alla Protezione civile regionale. I nostri 10 mezzi, impegnati dalle 23,30 di ieri, non riescono, infatti, a far fronte, da soli, a questa emergenza. Il Presidente della Regione mi ha assicurato che solleciterà sia l’ENEL che l’ANAS per garantirci un supporto tecnico almeno sulla vie principali e praticabili, ovvero sufficientemente ampie e soprattutto libere dalle auto di quei cittadini i quali, non attrezzati (sono inidonee anche le gomme termiche di 2/3 anni), hanno invaso la città e lasciato le auto ovunque».

 

Uffici Pubblici chiusi oggi e domani

Il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, con Ordinanza n. 108, ha disposto la CHIUSURA DEGLI UFFICI PUBBLICI CON SEDE IN CHIETI PER I GIORNI 16 E 17 GENNAIO 2017.

 

Attachments:
FileFile size
Download this file (Ordinanza n. 108 - Chiusura Uffici Pubblici.pdf)Ordinanza n. 108 - Chiusura Uffici Pubblici.pdf72 kB

Sospensione attività didattiche e accesso al Cimitero

 

Il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, considerato che nella giornata di ieri e nella mattinata odierna si sono verificate precipitazioni nevose e che i bollettini meteo prevedono ancora neve per le prossime 48 ore; che le precipitazioni nevose stanno creando notevoli disagi per quanto riguarda la viabilità e la sicurezza sul territorio comunale e sulla rete stradale in ingresso e in uscita dalla città e che medesima situazione di disagio e pericolo viene registrata anche nei Comuni limitrofi, ha disposto, con Ordinanza n. 105, la sospensione delle attività didattiche di tutte le scuole di ogni ordine e grado, compresi gli asili nido, per i giorni 16 e 17 gennaio 2017.  

Al fine di adottare ogni idoneo provvedimento a salvaguardia della pubblica e privata incolumità, il Sindaco ha, altresì, deciso di ordinare la sospensione delle visite ai defunti da parte dei cittadini presso il Cimitero Comunale che resterà, pertanto,  chiuso nelle giornate di oggi e di domani.

 

La via d'uscita "spot contro violenza donne"