Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

Ultime notizie

Assessore Bevilacqua - Primo intervento di Disinfestazione anno 2016

L’Assessore all’Igiene e Ambiente, Alessandro Bevilacqua, rende note le date in cui verrà effettuato il primo intervento di disinfestazione per il 2016.

CHIETI ALTA: mercoledì 8 giugno (dalle ore 00.00 alle 6.00 - notte tra il 07 e il 08);

CHIETI SCALO: giovedì 9 giungo (dalle ore 00.00 alle ore 6.00 - notte tra il 08 e il 09);

CHIETI (Zone esterne): 10 giugno (dalle ore 00.00 alle ore 6.00 - notte tra il 09 e il 10).

Si raccomanda alla cittadinanza (anche se i prodotti da impiegare sono a bassissima tossicità) di evitare, nelle ore sopra citate, di tenere porte e finestre aperte e di non lasciare su balconi, davanzali o giardini prodotti alimentari, panni, giocattoli, ecc.

Per eventuali informazioni, è possibile rivolgersi all’Ufficio Sanità del Comune di Chieti al numero 0871/341819.

 

 

Sindaco Di Primio - “Giochi Studenteschi” e Progetto “Special Sport Day” a Chieti Sport e disabilità incontrano il mondo della scuola

Il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, e l’Assessore alla Pubblica Istruzione, Giuseppe Giampietro, questa mattina hanno partecipato, presso lo Stadio Angelini,ai “Giochi Studenteschi”, manifestazione sportiva che ha visto il coinvolgimento di tutti gli alunni della Scuola Primaria e dell’Infanzia dell’Istituto Comprensivo 3, diretto dalla dirigente Paola Di Renzo.

A seguire sono intervenuti, presso la Scuola secondaria di 1° Antonelli, all’iniziativa“Special Sport Day nel mondo della scuola”di cui Chieti figura come 10ª tappa nazionale - progetto promosso dalla società no profit Dream Fun Game Sport con il patrocinio di Comune di Chieti, ANCI, Coni, Lega Calcio Serie A, Lega Calcio Serie B, Assocalciatori e Special Olympics, che ha l’obiettivo di valorizzare lo sport come strumento di integrazione, sensibilizzando i giovani sul grande valore dell’attività sportiva per le persone con disabilità.

«Studenti e associazioni sportive hanno avuto la possibilità di ascoltare le testimonianze dalla viva voce di atleti paralimpici – ha commentato l’Assessore Giampietro -. Il progetto, che prende spunto dalla frase di Albert Einstein “E’ più facile spezzare un atomo che i pregiudizi”, si prefigge di abbattere questi ultimi attraverso il racconto di sfide speciali per testimoniare che lo sport rappresenta uno strumento di sviluppo delle capacità fisiche e psichiche per le persone diversamente abili, di crescita sociale e umana per consentire una piena integrazione nella società. Una iniziativa – ha concluso l’Assessore - che ha ottenuto un grandissimo successoe ne sono testimonianza l’entusiasmo e i commenti fatti dagli stessi ragazzi che vi hanno partecipato che costituiscono la nostra più grande gratificazione».

Approvate oggi in Consiglio Comunale importanti Varianti Urbanistiche per il rilancio economico e sociale del territorio

Con l’approvazione in Consiglio Comunale dei punti 6 e 7 all’Ordine del Giorno si è concluso l’iter di due atti di variante urbanistica che, di fatto, rilanciano l’economia generata dal comparto edile del territorio concorrendo soprattutto al completamento di importanti opere che l’Amministrazione Di Primio, già nello scorso mandato elettorale, aveva predisposto”. Lo ha dichiarato l’Assessore all’Urbanistica, Mario Colantonio, a margine del Consiglio Comunale odierno. 

«Le varianti urbanistiche - prosegue l’Assessore - riguardano, in particolare, via Ricciardi e via Pescara (Chieti Scalo) dove gli imprenditori interessati potranno convenzionare lavori per il completamento di marciapiedi, sistema di pubblica illuminazione, interventi alla viabilità a ridosso della Chiesa di San Pio X e nuovi parcheggi in direzione del sistema viario che riconduce alle aree Peep di via Pescasseroli a beneficio della collettività. Inoltre, sempre con l’approvazione odierna dei punti all’o.d.g, che conclude un iter burocratico durato tre anni e mezzo, si dà seguito all’approvazione di microzone e aree interessate da edificabilità privata nella zona di Madonna delle Piane, San Martino e via Amiterno.

La variante urbanistica che costituisce grande valore per il tessuto cittadino e in particolare per il centro storicoè però quella riguardante il complesso edilizio del Conservatorio dell’Addolorata di proprietà degli Istituti Riuniti San Giovanni Battista sito a ridosso di via Sant’Eligio e via Sette Dolori – ha evidenziato l’Assessore-. La proprietà aveva difatti richiesto una variante per l’utilizzo del piano terra e dei piani superiori della struttura ad uso del piccolo commercio, dell’artigianato e per servizi turistico-ricettivi e legati al terziario. È verosimile che la proprietà, attingendo a finanziamenti pubblici, possa finalmente progettare una azione di recupero edilizio e di riqualificazione di questo storico immobile da troppo tempo in stato di degrado.

A conclusione dell’iter – ha concluso l’Assessore - esprimo il ringraziamento personale all’Ufficio urbanistico e a tutto il Consiglio comunale che, con la commissione urbanistica, ha saputo imprimere le giuste valutazioni ad atti fondamentali per il rilancio economico e sociale del territorio comunale».

 

Sindaco Di Primio - Comunicato - Donata al Comune di Chieti la scultura "la mozartiana" dell'artista Antonio Natale Di Maria

La Mostra “3 punti di vista, visioni a confronto” aperta al pubblico fino al 5 giugno

Donata al Comune di Chieti la scultura “la mozartiana” dell’artista Antonio Natale Di Maria

Rimarrà aperta fino al prossimo 5 giugno 2016, presso la Bottega d’Arte della Camera di Commercio di Chieti, la Mostra “3 punti di vista, visioni a confronto”- inserita nel Cartellone del Maggio Teatino 2016 - curata dalla critica d’arte Annarita Melaragna, inaugurata venerdì scorso dal Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, e dal Vicesindaco Giuseppe Giampietro.

In esposizione le opere degliartisti Francesca Panetta (pittrice-design) Domenico Marcone (fotografo) e Antonio Natale Di Maria (scultore). Una particolare sezione è dedicata, invece,  agli scatti del fotoreporter Marco Lussoso (unico professionista italiano ad essere stato ammesso al funerale di Madre Teresa di Calcutta) che ha voluto regalare al Sindaco Di Primio un sua foto scattata durante i bombardamenti di Sarajevo.

foto

Leggi tutto...