Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

Ultime notizie

Sindaco Di Primio - CONFERENZA STAMPA - Visita della delegazione giapponese di Minamishimabara per scambi culturali e di tipo commerciale

Chieti e il Giappone vicini nel segno di Padre Alessandro Valignano 

La delegazione di Minamishimabara torna in città per avviare scambi di tipo commerciale e  per rafforzare i legami culturali già istaurati negli ultimi quattro anni 

Il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, in occasione della quarta visita istituzionale a Chieti della delegazione giapponese proveniente dalla Città di Minamishimabara, domani, giovedì 24 marzo 2016, alle ore 11.00, presso il proprio ufficio,in Corso Marrucino 81, (Palazzo ex Banca d’Italia), accoglierà i rappresentanti della municipalità della città nipponica con la quale Chieti è impegnata, da alcuni anni, in scambi culturali nel segno di Padre Alessandro Valignano.

All’incontro, nel corso del quale saranno trattati anche i futuri rapporti tra istituti scolastici, parteciperanno l’Assessore alla Cultura, Antonio Viola, l’Assessore alla Pubblica Istruzione, Giuseppe Giampietro, la Dirigente dell’Istituto Comprensivo, Paola Di Renzo, e la professoressa Marisa Di Russo, referente dell’Associazione culturale Giappone-Abruzzo.

Sindaco Di Primio - Comunicato - Gestione Teateservizi, riunione in Prefettura

Gestione Teateservizi, riunione in Prefettura

Sindaco Di Primio: “Nessuna intenzione di mandare personale a casa ma necessario l’efficientamento dell’azienda e dei servizi”

“Un confronto positivo quello convocato questa mattina in Prefettura sul futuro della Teateservizi - cui farà seguito un ulteriore incontro - nel corso del quale ho rimarcato le evidenti criticità che contraddistinguono l’attività gestionale della società partecipata. L’ interesse dell’Amministrazione comunale è quella di non mandare a casa nessuno anche per non gravare sulla già pesante situazione occupazionale cittadina ma è inevitabile che il futuro dell’azienda, anche alla luce dell’articolo 4 della Legge Madia, passa per un ulteriore piano industriale e per l’efficientamento dei servizi di riscossione, bollettazione, informatizzazione e riqualificazione degli addetti ai servizi”. Lo ha annunciato il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, all’esito dell’incontro svoltosi questa mattina in Prefettura, convocato a seguito della dichiarazione dello stato di agitazione del personale, al quale hanno partecipato il Viceprefetto, Domenica Calabrese, il Capo di Gabinetto del Prefetto, Valentina Italiani, i rappresentanti sindacali, l’Amministratore Unico della Società Teateservizi Valerio Visini e i rappresentanti della Direzione Territoriale del Lavoro.

Leggi tutto...

Sindaco Di Primio - Comunicato - Nuova Rete delle Cure Primarie, al vecchio Ospedale realizzeremo buoni progetti

LA   NUOVA   RETE   DELLE   CURE   PRIMARIE   IN   ABRUZZO

MODELLI  ORGANIZZATIVI  DEI  SERVIZI  TERRITORIALI 

Sindaco Di Primio Sono convinto che riusciremo a realizzare buone iniziative nel vecchio presidio ospedaliero di Chieti. Esso sarà migliorato con un ampio sistema di studi aperti in grado di dare risposte assistenziali più appropriate”

I Sindaci chiedono servizi, attenzione, assistenza e qualità per i cittadini, dei quali sono i diretti interlocutori. L’innovazione in ambito sanitario è un bisogno ma ciò che chiediamo con forza è la giusta attenzione per la spesa sanitaria e le prestazioni pubbliche, troppo spesso oggetto di calcoli ragionieristici che sacrificano servizi o investimenti per il territorio. La vita, infatti, non è vivere, ma vivere in buona salute e le reti di assistenza territoriale devono essere viste come un arricchimento, una opportunità per i territori e i pazienti, un servizio in grado di decongestionare gli Ospedali e il Pronto Soccorso, troppo spesso oberato da codici bianchi.

Leggi tutto...

Sindaco Di Primio - Comunicato - Assemblea Nazionale Avviso Pubblico: Focus sul fenomeno degli amministratori sotto tiro

ROMA, ASSEMBLEA NAZIONALE DI “AVVISO PUBBLICO”

FOCUS SUL FENOMENO DEGLI AMMINISTRATORI SOTTO TIRO, DIFENDERE E DIFFONDERE LA ‪‎BUONA POLITICA 

Il Vice Ministro dell’Interno Bubbico, la Senatrice e Presidente della Commissione parlamentare d’inchiesta sugli amministratori locali minacciati Doris Lo Moro, il Vicepresidente Nazionale Anci Umberto Di Primio, il Vicesindaco della Città Metropolitana di Roma Mauro Alessandri, il Presidente dell’Osservatorio Legalità e Sicurezza della Regione Lazio Giampiero Cioffredi, il Presidente di Avviso Pubblico Roberto Montà a confronto 

Apprezzato e condivido gli interventi del Viceministro Filippo Bubbico e della Presidente della Commissione parlamentare d'inchiesta sulle minacce agli amministratori locali, Doris Lo Moro, che hanno preso parte alla presentazione dei dati di ‘Avviso pubblico’ sulle intimidazioni agli amministratori locali. Penso che sarebbe molto utile prevedere un’adeguata rappresentanza degli Enti Locali nell’Osservatorio istituito dal Viminale. Proprio in attesa che venga ampliata la delegazione dei Sindaci all’interno dell’Osservatorio, ANCI si farà carico di inserire nella propria delegazione il sindaco di Grugliasco Roberto Monta', che è anche presidente di Avviso Pubblico, andando così incontro agli auspici espressi dallo stesso Bubbico”. Lo ha dichiarato il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio in qualità di Vicepresidente Nazionale ANCI all’Assemblea Nazionale di “Avviso Pubblico” che si è occupata del fenomeno degli amministratori sotto tiro.foto

Leggi tutto...