Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

Ultime notizie

“Giorno del Ricordo” a Chieti

Cerimonia commemorativa dei Martiri delle Foibe e apposizione targa alla memoria di Norma Cossetto

Sindaco Di Primio “Una pagina della storia del ‘900 per troppi anni dimenticata”

 

Il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio,questa mattina, per onorare il “Giorno del Ricordo” - solennità civile istituita con legge n. 92 del 30 marzo 2004 a memoria di tutte le vittime delle foibe e dell’esodo degli italiani dalle terre d’Istria, Fiume e Dalmazia - nel corso di una sentita cerimonia ha deposto una corona d’alloro in Largo Martiri delle Foibe, area verde a ridosso di via Amiterno.

Nell’occasione è stata scoperta una targa in memoria di Norma Cossetto, studentessa italiana barbaramente uccisa nel 1943 nei pressi della Foiba di Villa Surani e Medaglia d’Oro al Valor Civile del Presidente della Repubblica Italia, Carlo Azeglio Ciampi. 

Alla commemorazione hanno preso parte il Prefetto della provincia di Chieti, Giacomo Barbato,  autorità civili e militari, associazioni di Carabinieri, Polizia e Soccorso, delegazioni di studenti del Comprensivo Scolastico n. 3 e dell’ITCG “Galiani-De Sterlino”, rappresentanti dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia (ANVGD) del Comitato provinciale di Pescara, con il suo presidente Mario Diracca.

La cerimonia, apertasi con il saluto del Sindaco Umberto Di Primio e del Consigliere Comunale Marco Di Paolo, proponente in Consiglio Comunale della mozione riguardante l’apposizione della targa alla memoria di Norma Cossetto, si è conclusa con la lettura del messaggio* di Diana Cossetto, familiare di Norma, inviato alla città di Chieti.

* Si allega la lettera di seguito

Attachments:
FileFile size
Download this file (Lettera di Diana Cossetto alla città di Chieti.pdf)Lettera di Diana Cossetto alla città di Chieti.pdf228 kB

CHIETI CAPITALE DEL KARATE

L’8 E IL 9 FEBBRAIO SPORT DI LIVELLO INTERNAZIONALE CON IL

“GRAND PRIX NAZIONALE D’ABRUZZO” E IL “TROFEO DELLE REGIONI”

TRA GLI OLTRE 1000 ATLETI ATTESI AL PALATRICALLE “S. LEOMBRONI” ANCHE I CAMPIONI MONDIALI DI BRASILE 2019

 

Chieti capitale del Karate.Sabato 8 e domenica 9 febbraio, al PalaTricalle “Sandro Leombroni” di Chieti si disputerà, per la prima volta per il capoluogo teatino, il “Grand Prix Nazionale d’Abruzzo” e il “Trofeo delle Regioni”: due giornate dedicate completamente a competizioni nazionali, con oltre cento società sportive provenienti da tutta Italia e un migliaio di atleti.  I due eventi sportivi dedicati alle arti marziali, tra i più prestigiosi del 2020, sono organizzati dalla Federazione Italiana Karate, in collaborazione con il Comitato Regionale Abruzzo, con il patrocinio del Comune di Chieti. Tra gli sportivi attesi nel capoluogo teatino anche i Campioni Mondiali di Brasile 2019, vincitori di medaglie d’oro, d’argento e bronzo. L’ingresso al pubblico è gratuito”. Lo rende noto l’Assessore allo Sport, Antonio Viola.

Il “Grand Prix Nazionale d’Abruzzo”, con oltre 700 iscritti appartenenti a circa un centinaio di società sportive provenienti da tutta Italia, è riservato esclusivamente ai tesserati FIK, dalla categoria Speranze (10-11 anni) fino ai Veterani (60 anni). La gara è valevole per la graduatoria “azzurrabili”, nella quale verranno assegnati agli atleti classificati ai primi posti, i punteggi che concorreranno a stilare la classifica per comporre le squadre nazionali FIK.

Il “Trofeo delle Regioni” è una gara a rappresentative regionali alla quale parteciperanno quasi tutte le regioni d’Italia: per ogni regione perverranno squadre selezionate ed iscritte unicamente dai Comitati/Delegati Regionali e l’Abruzzo parteciperà con ben 7 squadre, tra maschili e femminili, che gareggeranno nelle due specialità “kata” (forma) e “kumite” (combattimento).

Le squadre regionali che rappresenteranno l’Abruzzo sono formate da atleti selezionati e convocati dalle seguenti società sportive: A.S.D. Sagittario (Bellante); A.S.D. Centro Karate Shotokan (Bucchianico); A.S.D. Universo Abruzzo (Chieti); Polisportiva Accademia dello

Leggi tutto...

AVVISO - Acquisto libri di testo a.s. 2019/2020

Rimborso spese per l’acquisto dei libri di testo per gli alunni delle scuole secondarie di I e II grado. A.S. 2019/2020

Attachments:
FileFile size
Download this file (AVVISO-LIBRI-19-20.pdf)AVVISO-LIBRI-19-20.pdf19 kB
Download this file (DOMANDA-LIBRI-19-20.pdf)DOMANDA-LIBRI-19-20.pdf52 kB

AVVISO - Referendum Costituzionale del 29/03/2020

In occasione del Referendum costituzionale del 29 marzo 2020 gli elettori residenti all’estero e iscritti all’A.I.R.E. possono votare nel loro Paese estero di residenza presso il Consolato.

Coloro che desiderano votare in Italia, invece che per corrispondenza, devono darne preventiva comunicazione scritta al proprio Consolato entro SABATO 8 FEBBRAIO 2020  utilizzando il modello allegato scaricabile dal sito web del Ministero degli Esteri (www.esteri.it) o da quello del proprio Ufficio consolare.

La via d'uscita "spot contro violenza donne"