Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

Ultime notizie

Ricerche scientifiche in piazza San Giustino: interdetta la sosta e il transito veicolare nella piazza della cattedrale sabato 11 gennaio 2020

L’Assessore all’Urbanistica, Traffico e Viabilità, Mario Colantonio, comunica che sabato 11 gennaio 2020, a piazza San Giustino saranno effettuate delle misurazioni geofisiche di natura geoelettrica rientranti in una ricerca scientifica portata avanti in ambito accademico.

«Considerato che verranno posizionate strumentazioni, non invasive, di rilevamento elettronico del sottosuolo in vari punti del piano pavimentale della piazza – commenta l’Assessore – di concerto con l’Ufficio Traffico del Comune si è stabilito di interdire la sosta veicolare in piazza San Giustino dalle ore 8.00 alle ore 17.00 del giorno 11 gennaio. Vigerà, altresì, nel medesimo orario, il divieto di transito veicolare in via Pollione e via Arcivescovado (ad eccezione dei soli veicoli in sosta che avessero la necessità di riprendere la marcia veicolare e di quelli in uscita dai passi carrabili) e nella stessa piazza

Leggi tutto...

Il Comune di Chieti si collega al Sistema dell’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente: la banca dati nazionale che semplificherà le operazioni anagrafiche

 Venerdì 10 gennaio 2020, causa operazioni tecniche, gli Sportelli Anagrafe del Comune di Chieti non potranno garantire operazioni al pubblico

 

L’Assessore all’Anagrafe e Stato Civile, Carla Di Biase, rende noto che dal 13 gennaio 2020 il Comune di Chieti verrà collegato al sistema ANPR/Anagrafe Nazionale Popolazione Residente  istituito dal Ministero dell’Interno ai sensi dell’articolo 62 del Dlgs n. 82/2005 (Codice dell’Amministrazione Digitale).

L’Anagrafe Nazionale Popolazione Residente, vera e propria banca dati nazionale nella quale confluiranno progressivamente le anagrafi comunali, consentirà ai Comuni di svolgere i servizi anagrafici ma anche la consultazione e il monitoraggio delle attività e l’effettuazione di statistiche e soprattutto eviterà duplicazioni di comunicazione con le Pubbliche Amministrazioni e la semplificazione delle operazioni di cambio di residenza, emigrazioni, immigrazioni e censimenti.

Leggi tutto...

PREDISPOSIZIONE AGGIORNAMENTO PIANO TRIENNALE 2020/2022 - PREVENZIONE CORRUZIONE

Procedura aperta per la partecipazione alla predisposizione del Piano Triennale 2020/2022 di Prevenzione della Corruzione - P.T.P.C. - Programma Triennale per la Trasparenza e l'lntegrità

 Avviso

“Presepe Vivente”. Sindaco Di Primio “Il Comune aveva provveduto a tutto il necessario per la rappresentazione:Teate Nostra paghi il danno d’immagine arrecato alla comunità”

“L’Associazione ‘Teate Nostra’, presieduta da Vanni Di Gregorio, restituisca al Comune gli abiti di scena e gli strumenti musicali acquistati con i soldi dell’Ente ed adoperati normalmente per lo svolgimento delle manifestazioni comunali e di quelle fuori territorio ma soprattutto riconsegni i locali dati in concessione da anni, in ragione del mancato versamento degli affitti al Comune”. Così il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, in risposta alle affermazioni rilasciate a mezzo stampa dal presidente dell’Associazione che avrebbe dovuto organizzare l’edizione 2020 del Presepe Vivente di Chieti.  

«Alla luce delle dichiarazioni e dell’atteggiamento del sig. di Gregorio - ha commentato il Sindaco Di Primio - è intenzione dell’Ente denunciare il presidente dell’associazione ‘Teate Nostra’ per il danno d’immagine arrecato al Municipio e all’intera comunità.

Attraverso l’interessamento dell’assessore Antonio Viola – evidenzia il Sindaco - l’Ente si era fatto parte diligente nella co-organizzazione del tradizionale Presepe Vivente; l’Ufficio Manifestazioni, infatti, già da settimane aveva provveduto al necessario per la messa in scena della manifestazione: dal reperimento di tutti gli animali, della paglia e della legna, ai contratti per l’allaccio della fornitura dell’energia elettrica e i tecnici specializzati, alla regolamentazione del traffico e della viabilità.

Una associazione senza scopi di lucro che intende organizzare una manifestazione non può pretendere dal Comune soldi in anticipo e senza alcun

Leggi tutto...

La via d'uscita "spot contro violenza donne"