Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

Ultime notizie

Lavori in corso: asfalti, riqualificazione viaria, interventi sui sottoservizi e sottopassi stradali

L’Assessore ai Lavori Pubblici, Raffaele Di Felice, comunica che si sono conclusi i lavori di sistemazione e riqualificazione di via Pellicciotti (traversa di via Arniense) dopo gli interventi effettuati sui sottoservizi (sistema fognario e acquedottistico). Nello scorso fine settimana, infatti, è stato completamente smantellato il manto stradale con la messa in opera dei sampietrini. 

Nella giornata odierna, invece, sono iniziati i lavori di pulizia del sottopasso di via Marino Turchi dove sono stati stanziati 60mila euro per gli interventi di sostituzione delle pompe idrauliche guaste già da alcuni mesi con conseguente allagamento del tratto viario in caso di abbondanti

Leggi tutto...

CHIETI TRA I 48 ITINERARI DELLA “GIORNATA NAZIONALE DEL TREKKING URBANO”

“TEATE LENTO PEDE” 31 OTTOBRE 2019 

“Lenti Sussurri di Storia” in occasione dell’Anno del Turismo Lento 

Visite guidate ai Musei Archeologici cittadini e alla mostra di costumi e scenografie del “Teatro San Carlo” di Napoli allestita presso Palazzo de Mayo, dimostrazioni di artigianato artistico al Museo Barbella, focus inediti sulla storia e le famiglie nobiliari di Chieti, approfondimenti culturali sul tema della lentezza spaziando dalla letteratura all’arte e alla filosofia, concerti jazz, degustazioni gastronomiche

 

Sindaco Di Primio “L’auspicio è vedere la città che si mobilita intorno ad un bella manifestazione culturale, alla scoperta dei tesori custoditi lungo la ‘dorsale’ della Cultura”

 

Il Comune di Chieti, anche per l’edizione 2019, è tra i 48 itinerari nazionali del trekking urbano grazie alla preziosa collaborazione di professionisti e partner di questa importante manifestazioneche ogni anno coinvolge sempre più città, borghi e destinazioni turistiche del Belpaese.

Comune di Chieti; ConfArte Abruzzo, categoria Cultura, Turismo e Spettacolo di Confartigianato Chieti/L’Aquila e Circuito di credito commerciale “Abrex”, i due sponsor dell’evento, con forte spirito collaborativo sono pronti a replicare i successi delle passate edizioni.

Il prossimo 31 ottobre, in contemporanea con gli altri itinerari nazionali, il capoluogo teatino saprà accogliere i numerosi visitatori in quella che si prevede essere una XVI tappa densa di scoperte e storie inedite, abbinando cultura e vivere lento

La progettazione artistica è a cura della storica dell’arte, dott.ssa Mariapaola Lupo, con la collaborazione del dott. Daniele Mancini per l’aspetto archeologico e della dott.ssa Benedetta Di Marzio per i contributi culturali. L’avv. Loris Di Giovanni sarà il relatore di un approfondimento inedito sulle famiglie Monaco La Valletta e Felici, il maestro ceramista Giuseppe Liberati impreziosirà questa nuova edizione con dimostrazioni di artigianato artistico e la project management del Teate Winter Festival, Grazia Di Muzio, sarà la promotrice di una performance musicale tutta “made in Teate” con l’esibizione del trio jazz “Faieta-Brandimarte-Santoleri”.

Leggi tutto...

VENDITA IMMOBILI COMUNALI

Appartamenti, ex scuole rurali, magazzini e negozi nel piano delle alienazioni del Comune 

Termine ultimo per presentare le offerte il 28 ottobre 2019

 

L’Assessore al Patrimonio, Valentina Luise, rende noto che a seguito dell’approvazione da parte del Consiglio Comunale del piano delle alienazioni immobiliari inserito all’interno del Bilancio di Previsione dell’Ente, è stata indetta una procedura aperta per la vendita di 37 immobili comunali, con trattativa privata mediante gara ufficiosa, ai sensi dell’art. 17 del Regolamento per l’alienazione del patrimonio immobiliare del Comune.

I beni oggetto del bando verranno venduti nelle condizioni di fatto e di diritto in cui si trovano, con tutte le servitù attive e passive, canoni, censi ed oneri. I conduttori degli immobili, in presenza di regolare contratto di locazione ed in regola con i pagamenti, possono esercitare il diritto di prelazione.

La vendita dei cespiti immobiliari si svilupperà in due fasi distinte:

- la prima, di carattere esplorativo, tesa ad ottenere una serie di offerte da parte dei soggetti interessati. In questa fase, le offerte, che comunque non potranno essere superiori al 40% di ribasso sul prezzo a base d’asta (quindi pari almeno al 60% del prezzo a base d’asta), dovranno pervenire nei modi e nel termine fissato nell’avviso in modo da assicurare il carattere della segretezza e dell’imparzialità;

- la seconda, eventuale fase, in cui l’amministrazione tratterà direttamente e separatamente con i due concorrenti le cui offerte siano risultate più vantaggiose.

Possono presentare offerte le persone fisiche e le persone giuridiche che non si trovano in stato di: fallimento, liquidazione coatta, concordato preventivo o nei cui riguardi sia in corso un procedimento per la dichiarazione di una di tali situazioni; non siano stati condannati con sentenza definitiva per reati che comportano l’incapacità a contrattare con la P.A.

Le offerte dovranno pervenire - a mezzo servizio postale con raccomandata a/r o mediante consegna a mano all’Ufficio Protocollo del Comune di Chieti ubicato in Corso Marrucino 81 o altro sistema che preveda la consegna di ricevuta, a pena di esclusione - entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 28.10.2019 in busta chiusa e controfirmata su tutti i lembi di chiusura recante l’indicazione del mittente e la dicitura “Contiene Offerta per la Trattativa Privata previa gara ufficiosa in data 31.10.2019 per l’alienazione del lotto …”. Si procederà all’esclusione automatica delle offerte pervenute oltre il detto termine.

Per eventuali sopralluoghi sul posto o per chiarimenti di ordine tecnico e documentale, gli interessati potranno contattare l’Ufficio Tecnico del Comune nella persona del geom. Raimondo Censurato – tel. 0871/ 341681 – mobile 348-2342279 dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 13,00.

Per altre informazioni di carattere amministrativo, gli interessati potranno rivolgersi all’Ufficio Patrimonio del Comune di Chieti, viale Amendola n. 53  – dott.ssa Lara Carosella tel. 0871/341577 e dott. Michele Marino 0871/341630 – nei medesimi giorni e orari e agli indirizzi di posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. e Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo..

La documentazione dell’ asta (avviso pubblico e allegati A) B) C) e D)) è reperibile sul sito internet del Comune di Chieti, all’indirizzo: www.comune.chieti.gov.it , sezione “bandi e gare”.

Leggi tutto...

Controllo del territorio per il contrasto dell’illegalità e del commercio abusivo - Blitz all’alba della Polizia Municipale di Chieti in 4 appartamenti

Sindaco Di Primio “Sicurezza, accertamenti sugli immigrati e controllo dei cittadini italiani che favoriscono irregolarità in città: queste le attività di indagine su cui si stanno rafforzando gli impegni della Polizia Municipale”

 

Un provvedimento di espulsione a carico di un immigrato di nazionalità senegalese e verifica di contratti di locazione irregolari: è questo l’esito del blitz effettuato all’alba della giornata odierna dalla Polizia Municipale di Chieti sul territorio.

Otto agenti di Polizia Municipale, guidati dalla Comandante Donatella Di Giovanni, nell’ambito dei controlli sul territorio predisposti dall’Amministrazione del Sindaco Di Primio per prevenire e contrastare criminalità e illegalità hanno ispezionato quattro appartamenti situati in via Madonna della Misericordia, via Francesco Paolo Marchiani e via Silvino Olivieri dove hanno dimora circa dodici stranieri di nazionalità senegalese.

Sei uomini di età compresa tra i 24 e i 27 anni sono stati portati in Questura per essere identificati perché privi di documenti di riconoscimento.

Leggi tutto...

La via d'uscita "spot contro violenza donne"