Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

Ultime notizie

Il Sindaco saluta i dipendenti comunali in pensione

Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, questa mattina,alla presenza degli Assessori e del personale comunale, ha salutato i dipendenti posti in quiescenza nell’anno 2018, consegnando loro un omaggio da parte del Comune di Chieti.

Ringraziando Adriana Ranieri, Nella Rossi, Silvano De Ingeniis, Lilia Medoro, Lino Di Renzo, Mario Rastelli, Maria Laura Di Petta, Maria Luisa D'Onofrio, Sergio De Marco, Angela Santini, Maria Renata Natale, Lorenzo Santacroce, Anna Maria Scalisi, Wilma Desiderio, Vincenzo Michetti, Anna Maria Ciarbonetti, Antonio Garofalo, Maria Laura Giampietro, Giulio Zoppi, Rosanna De Nardis, Carlo Memmo, Elvira Orfeo per l’impegno profuso nel corso della carriera lavorativa, ha espresso loro la propria riconoscenza per il servizio reso ai cittadini, ricordando anche Carlo Luciani purtroppo scomparso prematuramente.

 

RINNOVO TESSERE DI LIBERA CIRCOLAZIONE ANNO 2019

L’Assessore al Commercio Carla Di Biase, comunica che,a seguito di una nota della Regione Abruzzo, il Comune di Chieti potrà provvedere alle procedure di rinnovo delle tessere di libere circolazione per l’anno 2019 in favore delle stesse categorie di soggetti previste per l’anno 2018. Al fine di evitare affollamento e code di utenti, le tessere 2018 sono considerate valide fino al 31 gennaio 2019.

Per il rinnovo delle tessere, gli utenti potranno recarsi a partire dal 2 gennaio 2019 presso la sede comunale di Viale Amendola 53, 1° piano, Servizio Attività Produttive, stanze 107 e 108, dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,00 e il martedì e il giovedì anche dalle ore 16,00 alle ore 17,00 muniti dei seguenti documenti: 

1)      Modulo debitamente compilato relativo alla domanda di rinnovo ; 

2)      fotocopia del documento di identità personale in corso di validità;

3)      copia dichiarazione reddito personale IRPEF dell’anno precedente;

4)      fotocopia del certificato di invalidità convalidato dalla Commissione medica di Verifica dell’INPS comprovante l’invalidità posseduta;

5)      n. 1 (una) fototessera, in caso di tesserino nuovo e/o usurato.

Per maggiori informazioni contattare il numero telefonico 0871. 341586

Educazione Civica/Educazione alla Cittadinanza come disciplina scolastica in tutte le scuole: prosegue a Chieti la raccolta firme. Domani 15 dicembre banchetto per la raccolta delle firme in piazza G.B.Vico

Prosegue a Chieti la raccolta firme per chiedere l’introduzione dell’educazione alla cittadinanza/educazione civica come materia curricolare nelle scuole di ogni ordine e grado.

Il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, promotore con una delegazione di sindaci dell’importante proposta di legge depositata in Corte di Cassazione il 14 giugno scorso, informa i cittadini che domani 15 dicembre 2018, dalle ore 10,30 alle ore 12,00, con le Ragazze e i Ragazzi del Consiglio Comunale di Chieti, coordinati da Carmela Caiani e la Consigliera Comunale Maura Micomonaco, membro del Coordinamento nazionale ANCI Giovani, sarà in piazza G.B.Vico per la raccolta firme a sostegno della proposta di iniziativa popolare.

I cittadini residenti nel Comune di Chieti interessati alla sottoscrizione possono recarsi in piazza con un documento d’identità valido.

Attivata dopo 12 anni la pubblica illuminazione in Strada dell’Acquedotto

Entro Natale la consegna dei progetti riguardanti i lavori di via Carusi, via Santarelli e del sottopasso di via M. Turchi

 

Assessore ai Lavori Pubblici, Raffaele Di Felice, comunica che già dalla giornata di ieri, giovedì 13 dicembre, è stato attivato il nuovo impianto della pubblica illuminazione, realizzato dalla Ditta Electra Systems di De Donno Roberto, in Strada dell’Acquedotto a Chieti.

«Strada dell’Acquedotto, dopo 12 anni, può contare finalmente su un nuovo impianto di pubblica illuminazione realizzato nell’ambito della programmazione dell’Amministrazione del Sindaco Di Primio – commenta l’Assessore ai Lavori Pubblici, Raffaele Di Felice –. Rivolgo un particolare ringraziamento agli operai comunali che si sono prodigati in tale lavoro a beneficio di tutti i residenti della zona.

Nel corso di questa settimana - fa sapere l’Assessore Di Felice - verranno inoltre consegnati all’ufficio tecnico i progetti riguardanti i lavori di via Carusi, via Santarelli e del sottopasso viario di via Marino Turchi che inizieranno nel mese di gennaio e riguarderanno il ripristino del manto stradale sconnesso e il rifacimento dei sottoservizi e per quanto riguarda il sottopasso viario la sostituzione dell’impianto di sollevamento idraulico».      

La via d'uscita "spot contro violenza donne"