Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

Ultime notizie

PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RACCOLTA E TRASPORTO RIFIUTI URBANI ED ASSIMILATI E SERVIZI ACCESSORI

AVVISO (1)

Si comunica che il termine di scadenza per la presentazione delle offerte è fissato per il 06.11.2017 ore 12:00, anziché il 27.10.2017 per le motivazioni riportate nella determinazione dirigenziale n. 1054 del 22.09.2017.

AVVISO (2)

 I sopralluoghi di cui al paragrafo 7, pagina 7, del disciplinare di gara, potranno essere effettuati tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 11:00 previo contatto telefonico al n. 348.3202231 o recandosi presso gli Uffici comunali del Servizio Ambiente in via delle Robinie n. 5.

Sanità: Dea di 2° Livello Il Sindaco Di Primio chiede di essere convocato a difesa della sanità pubblica teatina

“In qualità di massima autorità sanitaria cittadina e rappresentante di una intera comunità chiedo al Presidente del Consiglio Regionale e ai Capigruppo in Consiglio Regionale di essere convocato per consentirmi di esporre le ragioni a difesa della sanità pubblica teatina e al Presidente della Commissione di Vigilanza della Regione Abruzzo di riunione una specifica commissione.

Lo sciocco ed interessato campanilismo di taluni può danneggiare l’offerta sanitaria pubblica dell'area vasta Chieti-Pescara e, quindi, dell’intero Abruzzo. Le richieste provenienti dalla Consulta clinica pescarese in merito alla costituzione del DEA di II Livello non sono né legittime né condivisibili. Giova ricordare che vi è un atto della Regione Abruzzo, approvato dal Governo nazionale, nel quale è sancita la costituzione del DEA di II livello funzionale Chieti-Pescara”. È quanto ribadisce il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, tramite una nota indirizzata al Presidente del Consiglio Regionale, ai Capigruppo in Consiglio Regionale e al Presidente della Commissione di Vigilanza della Regione Abruzzo sulla riorganizzazione del sistema sanitario regionale.

Leggi tutto...

SICUREZZA URBANA

Sindaco Di Primio: “A breve la revisione del Regolamento di Polizia Urbana per adeguarlo al D.L. 14/17”

 “Rivolgo un sincero apprezzamento per l’attività svolta dal Comando della Polizia Municipale, coordinato dalla Comandante Donatella Di Giovanni, e dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Chieti, diretti dalla tenente Maria Di Lena. La loro professionalità, nella serata di sabato, ha consentito l’espletamento di una operazione di sicurezza urbana integrata alla Villa Comunale durante la quale  sono state perquisite una trentina di persone, sequestrate decine di dosi di droga e segnalati alla Prefettura otto giovani assuntori di sostanze stupefacenti”. E’ quanto sottolinea il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio.

«L’attività svolta rientra in un programma di controllo del territorio comunale – ha aggiunto il Sindacoche, nei mesi scorsi, ha visto liberare la città da alcuni insediamenti di nomadi e che ora vede segnare un’ulteriore risultato contro lo spaccio di sostanze stupefacenti. Nei prossimi giorni – aggiunge il Sindaco - definiremo la revisione del Regolamento di Polizia Urbana così da adeguarlo al Decreto Sicurezza DL 14/17 in modo da poter attuare le nuove sanzioni previste anche in città quali: l’ordine di allontanamento e il divieto di avvicinarsi fino a 48 ore al luogo dal quale si è stati allontanati, fino al divieto di accesso previsto nei casi di reiterazione della violazione dell’ordine di allontanamento. L’obiettivo è quello di una sicurezza integrata sempre più a servizio del cittadino e di una città tutelata».

 

 

Nuove possibilità occupazionali

Accordo tra il Comune di Chieti e la società 3G Spa

Un protocollo d’intesa finalizzato alla realizzazione di iniziative congiunte in materia di politiche attive del lavoro è stato siglato, questa mattina, presso la sede municipale, dal Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, e da Davide Natale, socio azionista e direttore di produzione della 3G Spa, società che gestisce call center in Abruzzo, Molise e Lazio.  

Presenti alla sottoscrizione la referente dello sportello InformaGiovani, Elisabetta Fusilli, il referente aziendale del progetto, Stefano Serraiocco, e il direttore della sede di Chieti della 3G, Fabio Marenco.

Leggi tutto...