Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

Ultime notizie

Cantieri in città: al via quattro importanti interventi a Chieti alta e allo Scalo

L’Assessore ai Lavori Pubblici Raffaele Di Felice, rende noto che sono stati approvati dall’Ufficio Tecnico del Comune quattro progetti esecutivi, elaborati dalla Società Sirio Srl, dell’importo economico complessivo di 206.000,00 euro, i cui lavori partiranno nelle prossime settimane.

Gli interventi, che avranno come Responsabile Unico del Procedimento il geom. Raimondo Censurato, nello specifico, riguarderanno:

-   il rifacimento dell’asfalto in via San Camillo de Lellis per un importo pari ad € 81.000,00;

-   il rifacimento del manto stradale in via Santarelli per un importo pari ad € 36.000,00;

-   il rifacimento del tratto stradale di via Carusi per un importo pari ad € 35.000,00;

-   la messa in sicurezza del Cavalcavia di Madonna delle Piane per un importo pari ad € 54.000,00.

Leggi tutto...

Commissione Comunale Taxi: approvate le turnazioni notturne e quelle all’Aeroporto, confermate le tariffe in vigore, lotta all’esercizio abusivo

Assessore Di Biase “Al futuro presidente della Regione chiedo, come primo impegno, un regolamento definitivo per la tutela dei tassisti in servizio all’Aeroporto d’Abruzzo”

 

L’Assessore alle Attività Produttive Carla Di Biase rende noto che lo scorso martedì 29 gennaio si è riunita in Comune la Commissione per la disciplina delle attività dei taxi (autonoleggio con conducente e servizio pubblico da piazza), alla quale hanno preso parte il direttore Attività produttive, Suap e Sanità, Angela Falcone; il funzionario del V Settore Raimondo Censurato; la Comandante della Polizia Municipale, Donatella Di Giovanni e i tassisti Maurizio Saraullo, Claudio Antonucci ed Emilio Paolo Di Paolo di Chieti.

«All’esito della riunione – commenta l’Assessore Di Biase - si è proceduto all’approvazione, per l’anno 2019, delle turnazioni notturne dei taxi e quelle relative all’aeroporto d’Abruzzo e si è effettuata, altresì, la ricognizione delle tariffe in vigore, confermando quelle attuali, e ripristinando, per l’annualità 2019, la tariffa minima di € 20,00 con partenza dall’aeroporto d’Abruzzo. Considerato che il rappresentante degli operatori taxi di Chieti ha poi portato all’attenzione della Commissione che i tassisti di Pescara continuano a non avere un orario fisso di turnazione all’aeroporto, la commissione comunale di Chieti ha deciso all’unanimità di consentire alle auto di turno all’aeroporto di poter spostarsi anche presso la postazione dell’Ospedale di Colle dell’Ara e/o al Tribunale a Chieti alta.

Leggi tutto...

Partiti i lavori di impermeabilizzazione del solaio di copertura della Scuola Celdit

“Sono partiti questa mattina i lavori di impermeabilizzazione del solaio di copertura della scuola ‘Celdit’ di via Campobasso - Comprensivo 4, Chieti Scalo -”. Lo fa sapere l’Assessore ai Lavori Pubblici, Raffaele Di Felice, presente sul luogo con il Rup, geom. Sergio Pignetti e il direttore dei lavori, geom. Emanuela Bargagli.  

Gli interventi, affidati alla ditta Edilizia Candeloro Srl, saranno conclusi entro alcuni giorni e riguarderanno, in particolare, l’installazione di un materassino isolante e la sistemazione di una doppia guaina di copertura.

«Con la realizzazione dei lavori, il cui costo complessivo è di circa 18mila euro – spiega l’Assessore Di Felicerisolveremo definitivamente l’annoso problema di infiltrazione d’acqua dell’edificio segnalato dal dirigente scolastico, Ettore D’Orazio. Gli interventi sul terrazzo, che saranno conclusi entro una settimana, non intralceranno il regolare svolgimento delle attività didattiche».  

Approvate in Consiglio Comunale le modifiche al Regolamento di accesso alle Zone a Traffico Limitato

L’Assessore al Traffico e alla Viabilità, Mario Colantonio, esprime soddisfazione per l’esito della votazione in Consiglio Comunale del nuovo regolamento di accesso alle Zone a Traffico Limitato approvato con 16 voti favorevoli – Consiglieri: Aceto Liberato, Costa Stefano, Costantini Diego, De Lio Mario, Di Biase Nicoletta, Di Paolo Marco, Di Pasquale Franco, D’Ingiullo Marco, Donatelli Stefania, Fusilli Elisabetta, Marino Graziano, Melideo Roberto, Micomonaco Maura, Ricciardi Clara, Russo Marco, Vitale Emiliano - 2 contrari – Consiglieri: Argenio Ottavio, D’Arcangelo Manuela - e 6 astenuti – Consiglieri: Di Iorio Alessio, Di Paolo Bruno, Giammarino Anna Teresa, Rispoli Stefano, Tacconelli Donato, Troiano Mario -.

«Ringrazio i consiglieri di maggioranza che hanno votato la delibera e l’Osservatorio ZTL, l’ufficio traffico e la Polizia Municipale per il lavoro prodotto in commissione che ha permesso di evidenziare, dopo un anno di attivazione del regolamento delle ZTL, quelle che erano le modifiche necessarie per migliorarne l’applicazione ma soprattutto i suggerimenti dei tanti portatori di interesse: dai commercianti rappresentati dalle associazioni di categoria agli ordini professionali – commenta l’Assessore Colantonio -.  

Il regolamento approvato oggi, con le modifiche specificate in aula, potrà essere migliorato in qualsiasi altro momento laddove verranno evidenziate criticità o mancanza di chiarezza in alcune sue applicazioni – prosegue l’Assessore -. La maggiore tutela riguarderà sicuramente Corso Marrucino (ZTL B3), cuore del centro cittadino, i cui orari di accesso libero saranno ristretti dalle ore 5.00 alle 8.00, al fine di permettere il transito dei fornitori a servizio di edicolanti, bar e panifici e dalle 15.00 alle 16.00. Una estensione dell’orario di apertura del varco elettronico riguarderà, invece, via Toppi (ZTL A) e via De Lollis (ZTL B2), così da aderire alle richieste fortemente sollecitate dalle attività commerciali e permettere le operazioni di carico e scarico merci. Nello specifico, in queste due zone, sarà consentito l’accesso libero dalle ore 8.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 20.00. Al fine di andare incontro alle esigenze dei residenti è stato concesso, poi, un ampliamento dei permessi al transito e alla sosta di più autovetture.

Leggi tutto...

La via d'uscita "spot contro violenza donne"