Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

Ultime notizie

CAMPAGNA INFORMATIVA “IO NON RISCHIO”

Il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, rende noto che, in occasione della campagna nazionale per le buone pratiche di protezione civile denominata “Io non rischio” domani, sabato 14 ottobre 2017, saranno allestiti in città dei punti informativi sul rischio sismico e su cosa ciascuno di noi può fare per ridurne gli effetti.

Nello specifico, dalle ore 10.00 alle ore 18.00, i volontari delle Associazioni CIVES – Nucleo Provinciale di Chieti, Croce Rossa Italiana - Comitato di Chieti, FIRCB – Radio Club Protezione Civile Città di Chieti, Nucleo Operativo Teate Chieti, Gruppo Comunale di Francavilla al Mare, Gruppo Comunale di Furci, FIRCB – Circolo San Vitale di San Salvo, Valtrigno di San Salvo, daranno vita ad un percorso che si snoderà lungo Corso Marrucino dove saranno allestiti dei gazebo per illustrare ed informare i cittadini sui rischi in caso di terremoto, maremoto e alluvione.

Il mondo del volontariato, in prima linea nella gestione dell’emergenza insieme al Servizio Nazionale della Protezione Civile, si fa, così, portavoce delle buone pratiche di prevenzione.

“Io non rischio”, campagna nata nel 2011, è promossa dal Dipartimento della Protezione Civile con Anpas-Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze, Ingv-Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia e Reluis-Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica.

 

 

 

EVENTI NATALIZI IN CITTÁ

Incontro con le associazioni di categoria per la programmazione delle manifestazioni

Il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, questo pomeriggio, nel suo ufficio, alla presenza del Vice Sindaco Giuseppe Giampietro, e degli Assessori alle Attività Produttive, Carla Di Biase, e alla Cultura e Manifestazioni, Antonio Viola, ha tenuto una riunione con i rappresentanti delle associazioni di categoria – Casartigiani, CNA, Confartigianato, Confcommercio, Confesercenti, Upa, del Consorzio Chieti C’Entro - il Presidente dell’associazione culturale Noi del G.B. Vico, Stefano Marchionno, e il coordinatore del Comitato cittadino per la salvaguardia e il rilancio di Chieti, Giampiero Perrotti, per confrontarsi  sulla programmazione degli eventi in occasione del Natale 2017.

Leggi tutto...

Crollo dell’intonaco al liceo artistico di Chieti: il Sindaco Di Primio incontra la dirigente scolastica e una rappresentanza di docenti, studenti e genitori

La Provincia di Chieti, proprietaria dell’immobile, avvia le indagini tecniche 

Sospesa l’attività didattica fino a venerdì 13 ottobre

 

Il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, a seguito del cedimento dell’intonaco verificatosi nella giornata di ieri al liceo artistico di Chieti, che ha portato studenti e personale ad evacuare, in via precauzionale, l’istituto di via D’Aragona, questa mattina, presso il suo ufficio, ha incontrato una delegazione scolastica composta dalla dirigente Paola Di Renzo, dal personale docente, da studenti e rappresentanti dei genitori.

Presente alla riunione anche l’ing. Carlo Cristini, dirigente della Provincia di Chieti, ente che ha in carico la gestione degli immobili scolastici superiori di secondo grado.

«Al fine di intervenire per dare risposte certe e immediate agli studenti e agli insegnanti e comprendere le cause del grave accaduto – ha spiegato il Sindaco Di Primio - ho chiesto al presidente della Provincia, Mario Pupillo, che le indagini che verranno effettuate nell’edificio scolastico dalla ditta incaricata non siano circoscritte solamente alle aule attenzionate dai Vigili del Fuoco ma all’intera struttura scolastica. Per agevolare i controlli, che partiranno nel pomeriggio odierno, verrà adottata una ordinanza di sospensione dell’attività didattica che durerà fino a venerdì 13 ottobre. Sabato mattina, una volta in possesso della relazione tecnica, seguirà una riunione per la disamina dei dati». 

Leggi tutto...

NUOVO APPALTO IGIENE URBANA

UNA CITTÁ PIÙ PULITA

Isole a scomparsa nel centro storico, tecnologia avanzata contro le discariche abusive e un centro di riuso per le classi meno abbienti.

 

Realizzazione di isole a scomparsa nel centro storico per migliorare la raccolta differenziata; utilizzo di una fitta rete di videocamere e di droni per combattere il fenomeno delle discariche abusive; un  Centro di Riuso per agevolare le fasce più deboli. E ancora: una città più pulita e intensificazione dei controlli. Tra gli aspetti innovativi, l’inserimento, nel capitolato d’appalto, anche la gestione del Piano Neve e delle aree verdi a carico dell’aggiudicatario. Questi i punti qualificanti del nuovo appalto per la gestione dell’Igiene Urbana della città di Chieti illustrati questa mattina dall’Assessore all’Ambiente e Igiene Urbana, Alessandro Bevilacqua, e dal Dirigente del Settore, Ing. Paolo Intorbida.

Leggi tutto...