Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

Palazzo De Sanctis Ricciardone

Il palazzo, di fattura molto elegante, rappresenta l’unico esempio nella città di dimora gentilizia che va a svilupparsi su di un unico piano. La facciata si presenta ingentilita da un portalino che fa corpo unico con il sovrastante balcone dalla inferriata ricurva. L’androne oggi buio per l’aggettante edificio liberty, ospita una cappellina, di fronte a questa si apre la vetrata che immette nell’appartamento sviluppato tutt’intorno a uno splendido scalone a due rampe sovrastato da uno spazio ellittico coperto a cupola. Il palazzo oggi è sede del Circolo degli Amici, circolo cittadino di antica istituzione, e al suo interno si possono ancora ammirare le decorazioni delle volte e l’ampio salone da ballo anch’esso dipinto.