Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

Distributori toilette per cani

Cari padroni di cani siate rispettosi:

La presenza delle deiezioni canine sui marciapiedi e sulle aree verdi pubbliche ha ormai assunto dimensioni degni di attenzione. Questo provoca disagi ai cittadini che frequentano le piazze e le strade principali della nostra città. Attualmente la materia è regolamentata dall'art. 29 del regolamento comunale per la tutela degli animali dove si prevede che"le persone che conduncono cani sulle aree pubbliche o di uso pubblico sono tenute a munirsi di appropriati mezzi di raccolta per l'eventuale prelievo delle feci depositate dagli animali". L'obbligo riaguarda qualsiasi areea pubblica di uso pubblico (via, piazza, giardino o altro) o aperto al pubblico (automezzi, negozi o altro) dell'intero territorio comunale.

 

Art. 29 - Obbligo di raccolta degli escrementi

1. I cani, per i bisogni fisiologici, devono essere condotti negli spazi di terra in prossimità di alberi, negli spazi verdi ed in prossimità degli scolatoi a margine dei marciapiedi.

2. I proprietari o detentori a qualsiasi titolo degli animali, hanno l'obbligo di raccogliere gli escrementi prodotti dagli stessi sul suolo pubblico, in modo da mantenere e preservare lo stato di igiene e decoro del luogo.

3. L'obbligo di cui al presente articolo sussiste per qualsiasi area pubblica, di uso pubblico (via, piazza, giardino o altro) o aperto al pubblico (automezzi, negozi o altro) dell'intero territorio comunale.

4. I proprietari o detentori a qualsiasi titolo di cani, con l'esclusione di animali per la guida dei non vedenti e da essi accompagnati, che si trovano su area pubblica o di uso pubblico hanno l'obbligo di essere muniti di apposita paletta o sacchetto o altro idoneo apposito strumento, per una igienica raccolta o rimozione degli escrementi prodotti da questi ultimi, atto a ripristinare l'igiene del luogo.

5. Non è ammesso lasciar defecare i cani nel raggio di metri cento dalle aree attrezzate per il gioco dei bambini.

 

L'Assessorato all'ambiente ed alla sanità ha messo a disposizione dei prorprietari di cani, dei distributori di sacchetti completamente gratuita per la raccolta e la rimozione pulita ed igienica degli escrementi dei vostri amici a quattro zampe.
Tali distributori sono così collocati:

A Chieti alta

  1. Lungo il corso Marrucino all'altezza della Questura
  2. Lungo il corso Marrucino all'altezza del Convitto Nazionale
  3. Nella Villa Comunale di fronte la Casina dei Tigli

A Chieti Scalo

  1. Piazzale Marconi
  2. Piazzale Caraffa

I distributori sono riconoscibili dalla fotografia qui sotto:


Si fa presente che la mancata raccolta degli escrementi degli animali, contravvenendo all’art. 29 del regolamento comunale per la tutela degli animali, comporta la comminazione di una sanzione amministrativa minima di €. 150,00 come previsto dal art. 41 dello stesso regolamento.