Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

Regole città pulita

CHIETI É BELLA...
MA PULITA É PIÚ BELLA

Cari concittadini

il desiderio di vivere in una città pulita induce a ricercare la Vostra collaborazione per un impegno comune, che possa mettere insieme il lavoro di chi "pulisce" (il Comune) con quello di chi, rispettando le regole, "non sporca" (il Cittadino).
Una città bella come Chieti, che aspira a vivere bene ed ad accogliere nel suo benessere anche i turisti e gli ospiti stranieri, non può non ritrovarsi unita per assicurare, insieme al servizio di igiene urban, il massimo di pulizia lungo le strade come nelle piazze, sugli edifici come nelle campagne, al centro come nelle periferie.

 LA CITTÀ MIGLIORA SE COLLABORI ANCHE TU

Ecco le buone abitudini che tutti noi possiamo adottare, per garantire una città più pulita e una qualità della vita migliore.

Per i cittadini:

1) Gettare i rifiuti in sacchetti sigillati e non abbandonarli vicino ai cassonetti.
2) Rispettare gli orari di deposito dei rifiuti nei cassonetti
3) Non impedire con la tua auto l'attività di svuotamento dei contenitori
4) Non abbandonare dove capita i rifiuti ingombranti ma falli ritirare gratuitamente
5) Differenzia i rifiuti, mettendo carta, vetro, plastica, lattine e materiale organico nei rispettivi contenitori lo stesso per le pile ed i farmaci scaduti. I singoli materiali non finiscono in discarica ma vengono avviati al riciclo.
6) Raccogli i rifiuti del tuo migliore amico, il tuo cane
7) Evita atti vandalici ai contenitori ed ai segnali
8) Evita di gettare a terra cartacce, lattine, mozziconi di sigarette ed altri rifiuti anziche depositarli negli appositi contenitori, cassonetti e cestini sparsi per tutto il territorio
9) Evita l'abbandono di cartoni ed imballaggi su aree pubbliche e private di uso pubblico in tutto il territorio comunale

Per le attività commerciali o produttive e inoltre obbligatorio:

1) Pulire l'area di parcheggio l'area di parcheggio dei mercati ambulanti entro l'ora successiva alla chiusura
2) Pulire il suolo delle aree pubbliche o di uso pubblico di pertinenza dei pubblici esercizi
3) Smaltire correttamente i rifiuti speciali non assimilati (come pneumatici, calcinacci, detriti ecc...) evitando le discariche abusive.


Per qualsiasi disserivzio riguardante la pulizia della strada e la raccolta dei rifiuti non esitate di segnalarlo

- imbucare un reclamo scritto presso l'anagrafe
- inviare una e-mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.


L'amministrazione ringrazia per la vostra collaborazione