Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

CELEBRAZIONI OVIDIANE

Al Museo Barbella si inaugura la mostra

“Le Metamorfosi al femminile”

 

L’Assessore alla Cultura e Manifestazioni, Antonio Viola, rende noto che domenica 17 dicembre, alle ore 11.00,  presso il Museo d’Arte “Costantino Barbella”, in occasione delle celebrazioni per il bimillenario della morte di Ovidio, verrà inaugurato il Simposio  internazionale di Arte Moderna  “Le Metamorfosi al femminile” a cura del “Comitato Le donne dell'angelo”.

 

In mostra, fino al 31 dicembre, opere delle artiste:

Ambra Montemezzo, Barbara Matticoli, Chiara Tozzoli, Francesca Romana Genovesi, Francesca Maria D'Antonio, Gabriella Cellini, Liberata Mizzoni, Letizia Bozzi, Maria Facchini, Maria Basile, Rossella Greci, Raffaella Simone, Teresa Michetti, Angela Rossi.

All’inaugurazione saranno presenti l'On.Paola Pelino, donna abruzzese distintasi nell'imprenditoria e nella politica, originaria di Sulmona, terra natale di Ovidio, e Paola Sabella, Segretario Generale della Camera di Commercio di Chieti.                                         

L'inaugurazione sarà preceduta da un Convegno che vedrà gli interventi del prof. Massimo Pasqualone, critico d'arte e presidente del Comitato Le donne dell'angelo, il quale esaminerà l'estetica in Ovidio, della prof.ssa Liberata Mizzoni, che si soffermerà sull'arte influenzata da Ovidio, e della prof.ssa Angela Rossi, che parlerà dei miti, forme e immagini al femminile nelle Metamorfosi di Ovidio.

Attachments:
FileFile size
Download this file (locandina Le Metamorfosi al femminile (1).pdf)locandina Le Metamorfosi al femminile (1).pdf784 kB