Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

Rimozione rami pericolanti in via della Liberazione

L’Assessore ai Lavori Pubblici, Raffaele Di Felice, comunica che nelle giornate di mercoledì 15 e giovedì 16 febbraio 2017, dalle ore 7.00 alle ore 18.00, in un tratto di via della Liberazione, verranno eseguiti interventi di somma urgenza a tutela della pubblica incolumità consistenti nella rimozione dei rami pericolanti delle alberature che si trovano nella scarpata in prossimità dell’intersezione con via XXIV Maggio.

Considerato che i lavori interesseranno un tratto di circa 150 metri a partire dall’intersezione con via XXIV Maggio a scendere in direzione di via della Liberazione e che saranno utilizzati mezzi che dovranno occupare l’intera sede stradale, per motivi di sicurezza, nonché per esigenze di carattere tecnico, verranno adottate le seguenti disposizioni:

-         l'istituzione del divieto di sosta con rimozione, per i giorni 15 e 16 febbraio 2017, dalle ore 7.00 alle ore 18.00, su entrambi i lati dei seguenti tratti viari:

in via della Liberazione, nel tratto compreso tra l’intersezione con via XXIV Maggio e l’intersezione con viale Amendola;

in via XXIV Maggio nel tratto compreso tra il civico 3 e l’intersezione con via della Liberazione;

-         l’istituzione del divieto di transito per tutti i veicoli in via della Liberazione, nel tratto compreso tra l’intersezione con via XXIV Maggio e il civico 67 per i giorni 15 e 16 febbraio dalle ore 9.00 alle ore 18.00;

-         l’istituzione del divieto di transito veicolare in via della Liberazione nel tratto compreso tra il civico 67 e l’intersezione con viale Amendola, per i giorni 15 e 16 febbraio dalle ore 9.00 alle ore 18.00 ad eccezione delle sole autovetture in sosta nel tratto compreso tra il civico 67 e l’intersezione con viale Amendola che avessero necessito di riprendere la marcia veicolare e che dovranno procedere in direzione viale Amendola;

-         l’istituzione dell’obbligo di svolta a destra verso via XXIV Maggio per i veicoli provenienti da piazza Trento e Trieste;

-         l’istituzione dell’obbligo di svolta a destra verso viale Amendola per i veicoli provenienti da via della Liberazione – lato via Majella.