Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

Ass. Di Felice - Comunicato - Edifici scolastici, avviati gli interventi di pulizia delle aree esterne

EDIFICI SCOLASTICI

Avviati gli  interventi di pulizia delle aree esterne 

“Proseguono, secondo un preciso cronoprogramma, gli interventi di pulizia delle aree esterne agli edifici scolastici cittadini disposti dall’Amministrazione Comunale”. Lo annuncia l’Assessore ai Lavori Pubblici, Raffaele Di Felice.

Il programma dei lavori, avviato lo scorso venerdì, 1 aprile, vede impegnati i dipendenti della ditta Formulambiente e sarà completato entro la metà del mese. 

Di seguito l’elenco degli interventi già effettuati:

- Scuola materna ed elementare via Bosio;

- Scuola materna ed elementare Brecciarola via Saline

- Asilo Nido, Scuola materna ed Elementare via Pescara;

- Asilo Nido, Scuola materna ed elementare via Amiterno;

- Scuola elementare Villaggio Celdit;

- Scuola materna ed elementare Corradi;

- Scuola Materna Madonna degli Angeli;

- Scuola Materna via Ravizza;

- Asilo Nido via Arenazze;

- Scuola Materna Santa Barbara;

 -Asilo Nico Viale Amendola;

 

Ulteriori interventi saranno effettuati nei prossimi giorni e riguarderanno:

- Scuola Materna ed elementare Tricalle;

- Scuola materna ed elementare Sant’Andrea;

- Scuola materna ed elementare Via Lanciano;

- Scuola materna ed Elementare Madonna del Freddo;

- Scuola Materna ed Elementare Selvaiezzi.

Pulizie scarpate:

- Scuola Media Chiarini;

- Scuola Media Modesto della Porta;

- Scuola Media Mezzanotte.

Taglio prati:

- Scuola Media Mezzanotte;

- Scuola Media Ortiz;

- Scuola Media Antonelli;

- Scuola Media Charini;

- Scuola Media De Lollis.

«Per quanto attiene la cura ed il decoro delle aree verdi – ha aggiunto l’Assessore Di Felice -  a breve inizieranno le operazioni di sfalcio delle scarpate e pulizia dei cigli stradali. Si tratta di interventi indispensabili per evitare che il problema della crescita di vegetazione lussureggiante, in special modo lungo le tante scarpate, possa creare disagio sia per i pedoni sia per l’utenza veicolare.

Il taglio dell’erba ai lati delle carreggiate garantisce, infatti, una maggiore sicurezza stradale».