Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

QUARTO INTERVENTO DI DISINFESTAZIONE

L’Assessore all’Igiene e Sanità, Alessandro Bevilacqua, rende noto che la ditta Formula Ambiente, come da programma, provvederà ad eseguire il quarto intervento di disinfestazione, previsto per il mese di agosto, nelle seguenti date:

MESE DI AGOSTO:

- Zona esterna 1: notte tra il 07 e il  08 agosto         (dalle ore 00.00 alle ore 6.00);

- Zona esterna 2: notte tra il 08 e il 09 agosto          (dalle ore 00.00 alle ore 6.00);

- Chieti alta: notte tra il 09 e il 10 agosto                  (dalle ore 00.00 alle 6.00);

- Chieti Scalo: notte tra il 10 e il 11 agosto               (dalle ore 00.00 alle ore 6.00).

Le quattro zone, oggetto degli interventi,

sono le seguenti (per le specifiche strade si rimanda allo stradario completo):

Percorso CHIETI ALTA

  • CENTRO STORICO
  • SANT’ANNA
  • PIANO SANT’ANGELO
  • SANTA MARIA
  • MADONNA DEGLI ANGELI (fino a via Altobelli)
  • CIVITELLA
  • BORGO MARFISI
  • VILLA COMUNALE
  • FILIPPONE

Percorso CHIETI SCALO

  • COLLE DELL’ARA
  • VIA DEI VESTINI
  • VILLAGGIO MEDITERRANEO
  • SCALO CENTRO STAZIONE FERROVIARIA
  • VIA AMITERNO
  • SANTA FILOMENA

Percorso ESTERNA 1

  • TRICALLE
  • MADONNA DEL FREDDO
  • ZONA LEVANTE
  • SANTA BARBARA
  • COLLE MARCONE
  • BUONCONSIGLIO

Percorso ESTERNA 2

  • VIA DELL’UNITA’ D’ITALIA
  • SAN MARTINO
  • SAN SALVATORE
  • VIA DEI FRENTANI
  • COLLE ROTONDO
  • BRECCIAROLA
  • ZONA INDUSTRIALE

Si raccomanda la cittadinanza (anche se i prodotti da impiegare sono a bassissima tossicità) di evitare, nelle ore sopra citate, di tenere porte e finestre aperte nonché prodotti alimentari, vestiti, giocattoli su balconi, davanzali o giardini.

Si precisa che i giorni sopra riportati potranno essere modificati a causa di condizioni atmosferiche avverse o esigenze particolari.

La via d'uscita "spot contro violenza donne"