Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

La Nazionale Italiana di Pallamano sarà in raduno a Chieti fino al 10 luglio

Sabato 4 luglio, prima di iniziare gli allenamenti  in vista degli impegni internazionali del prossimo inverno, omaggerà con un 1 min. di silenzio l’Assessore Antonio Viola, ex giocatore e arbitro di pallamano a livello nazionale

 

La Nazionale Maschile di Pallamano ha scelto l'Abruzzo come sede degli allenamenti per uno stage che durerà fino al 10 luglio. In vista degli impegni internazionali del prossimo inverno, gli azzurri sono tornati in campo, tra i primi in Italia per quanto riguarda le nazionali, dopo lo stop imposto dal Covid-19.

Il PalaSantaFilomena di Chieti Scalo sarà la sede del raduno della nazionale senior azzurra e di quella under 20. Si alleneranno divisi in due gruppi separati e si alterneranno sul parquet a distanza di un'ora.

Sabato 4 luglio, alle ore 11.30, il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio farà visita agli azzurri dando loro il benvenuto in città.  

 

«Mi commuove quanto comunicatomi dalle squadre – annuncia il Sindaco Di Primio -. La Nazionale, infatti, prima di iniziare gli allenamenti, osserverà un minuto di silenzio per omaggiare la figura di Antonio Viola, Assessore allo Sport e alle Politiche Giovanili del Comune di Chieti, ex giocatore e arbitro di Pallamano. I valori per lo sport coltivati fin da bambino da Antonio emergono anche in situazioni come queste. Probabilmente lui avrebbe commentato “Ciò che seminai nell'ira crebbe in una notte rigogliosamente ma la pioggia lo distrusse. Ciò che seminai con amore germinò lentamente, maturò tardi ma in benedetta abbondanza”»

L’incontro sarà aperto ai giornalisti.

La via d'uscita "spot contro violenza donne"