Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

Il Sindaco di Chieti Umberto Di Primio, Vicepresidente Nazionale ANCI alla 36ª Assemblea Nazionale ANCI

Alla tre giorni di Arezzo tante presenze, l’intervento dei rappresentanti del Governo e il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

“Ascoltare. Decidere. Migliorare

L’intervento del Sindaco Di Primio è previsto domani 20 novembre alla presenza della Ministra alla Pubblica Amministrazione Fabiana Dadone e avrà come titolo “La comunità è la risposta”

 

Il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, in qualità di Vicepresidente Nazionale ANCI e Delegato “Pubblica Amministrazione, Politiche del Personale e Relazioni Sindacali”, già dalla giornata odierna sta partecipando alla 36ª Assemblea Annuale ANCI, in programma ad Arezzo dal 19 al 21 novembre 2019.

"Ascoltare. Decidere. Migliorare” è il titolo scelto dall’Associazione Nazionale dei Comuni per l’assemblea nazionale di quest’anno. Più che uno slogan, il titolo della XXXVI assemblea annuale descrive l’azione quotidiana dei sindaci, i verbi che scandiscono la giornata degli amministratori locali. Come tradizione, l’assemblea sarà un’eccezionale occasione di confronto tra enti locali e governo nazionale sui temi di maggiore attualità. Si rifletterà intorno al concetto di “comunità”: le comunità amministrate, delle quali i primi cittadini se ne occupano tessendo ogni giorno una rete e

ricucendo quando necessario strappi e ferite; le comunità formate dalle famiglie con i loro bisogni, le istanze e le aspirazioni.

Ad Arezzo si partirà proprio dall’esperienza dei sindaci, dallo scambio di buone pratiche, da un confronto – animato non solo dai dibattiti ma anche dalle testimonianze di imprenditori e intellettuali, osservatori e analisti - sui numerosissimi temi di cui un amministratore locale deve occuparsi: economia e lavoro, ambiente, salute e cultura, sempre coltivando un’indispensabile autonomia.

L’Assemblea, che si è aperta oggi pomeriggio alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ospiterà gli interventi dei rappresentanti del Governo e di un’ampia compagine di parlamentari, amministratori, parti sociali e stakeholder.

L’intervento del Sindaco Di Primio è previsto, nello specifico, domani 20 novembre, alle ore 16.00, alla presenza della Ministra alla Pubblica Amministrazione Fabiana Dadone e avrà come titolo “La comunità è la risposta”.

«Tutti gli indicatori economici e sociali – commenta ANCI - sono concordi nel mostrare, nel nostro Paese,una società fragile in cui le disuguaglianze si acuiscono e cresce il rischio di atomizzazione.L’impegno di Sindaci e Amministratori locali deve andare nella direzione diuna trasformazione della società, della costruzione delle condizioni per l’eserciziodelle responsabilità individuali verso gli altri, verso l’ambiente, verso i beni comuni».

Presentazione indagine

ENZO RISSO Direttore scientifico SWG e docente di teoria e analisi dell’audience, Università La Sapienza di Roma

Modera MARIO DE PIZZO Giornalista

Tavola Rotonda

UMBERTO DI PRIMIO, Sindaco di Chieti;

ALESSANDRO CANELLI, Sindaco di Novara;

ANDREA CORSARO, Sindaco di Vercelli;

GIANNA FRACASSI, Vice Segretario generale CGIL;

IGNAZIO GANGA, Segretario Confederale CISL;

CLEMENTE MASTELLA, Sindaco di Benevento;

CLAUDIO SCAJOLA, Sindaco di Imperia;

LUCA SPADA, Presidente e Amministratore Delegato di Eolo Spa;

PAOLO TRUZZU, Sindaco di Cagliari;

LUCA VECCHI, Sindaco di Reggio Emilia.

Interviene

FABIANA DADONE Ministra per la Pubblica Amministrazione

La via d'uscita "spot contro violenza donne"