Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

Attività ordinarie e straordinarie all’interno del Cimitero Comunale per la tradizionale Commemorazione dei Defunti

Intensificati gli interventi di manutenzione e pulizia di tutte le aree cimiteriali, assistenza informativa ed ausilio agli utenti, bus navetta gratuiti 

Polizia Municipale in borghese per contrastare il taccheggio sui 120mila loculi

Assessore Di Felice “Stiamo lavorando al massimo per offrire alla cittadinanza servizi più che decorosi in occasione della commemorazione dei nostri defunti

 

“Proseguono spedite, già da alcuni, le attività ordinarie e straordinarie predisposte dall’Amministrazione Comunale all’interno del cimitero comunale al fine di garantire la tradizionale commemorazione dei defunti. Anche quest’anno, il Servizio Verde Pubblico e Opere Cimiteriali del Comune di Chieti, in collaborazione con la Società ‘Teateservizi’ e il supporto della Ditta ‘Formula Ambiente’  e  della Società ‘Chieti Solidale’ sta ponendo ogni impegno per assicurare, regolamentare e controllare l’organizzazione dei servizi”. È quanto comunica l’Assessore ai Lavori Pubblici e Servizi Cimiteriali, Raffaele Di Felice.

«Nelle giornate del 31 ottobre e 1, 2, 3 novembre – fa sapere l’Assessore Di Feliceverranno implementati i servizi di accoglienza e manutenzione all’interno del Cimitero che resterà aperto dalle ore 7.30 alle ore 18.00.

Gli Uffici Cimiteriali, sempre negli stessi giorni, saranno aperti al pubblico dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00.

Per motivi di pubblica sicurezza, come consuetudine, dal 31 ottobre al 3 novembre sarà interdetto l’accesso alle autovetture private già precedentemente abilitate. A tal proposito, due bus navetta, di cui uno provvisto di pedana per sollevamento carrozzine, effettueranno un servizio

gratuito di trasporto nelle aree interne del cimitero, sia “zona vecchia”, sia “zona nuova”, con partenza dall’ingresso degli uffici cimiteriali, dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle ore 15.30 alle 17.30. Il servizio bus navetta per il giorno 31 ottobre sarà disponibile solo in orario pomeridiano.

Sempre al fine di tutelare la pubblica incolumità – prosegue l’Assessoredal 26 ottobre al 3 novembre le imprese edili normalmente operanti all’interno del Cimitero interromperanno ogni attività e avranno l’obbligo di mettere in sicurezza i diversi cantieri, garantendo l’assenza di ogni ostacolo alla circolazione.  

Gli operai della Società Teateservizi, su indicazione dell’ufficio comunale competente, effettueranno ripetute pulizie delle aree e delle caditoie per la raccolta di acqua piovana, spazzamenti e svuotamento di cestini, interventi di manutenzione, ivi compresi quelli agli impianti di approvvigionamento dell’acqua potabile, potatura degli alberi, sistemazione delle aiuole, sfalci d’erba. Su richiesta dei cittadini verrà altresì effettuata la pulizia delle tombe o di altri siti privati. Sarà inoltre eseguita la pulizia straordinaria del Sacrario Militare che ospiterà la Commemorazione dei Caduti di tutte le Guerre il 2 novembre.  

Personale itinerante all’interno del Cimitero fornirà assistenza e informazioni ai visitatori, tre dipendenti amministrativi assicureranno operatività in tema di tumulazioni, estumulazioni, contratti di lampade votive e due tecnici degli impianti elettrici e della pubblica illuminazione saranno a disposizione per consulenze e verifiche delle lampade.

Lungo le vie interne del Cimitero saranno collocati 5 bagni chimici di cui uno per disabili  oltre all’apertura dei due bagni pubblici collocati uno in prossimità dell’ingresso e l’altro a ridosso degli uffici cimiteriali. 

Da parte della Polizia Municipale sarà intensificato il servizio in borghese, già attivo durante tutto l’anno, al fine di prevenire fenomeni di antitaccheggio e antiaccattonaggio».

VIABILITÀ – Al fine di garantire idonee condizioni di sicurezza stradale durante le giornate dedicate alla Commemorazione dei Defunti, la Polizia Municipale ha disposto la seguente ordinanza

http://www.comune.chieti.gov.it/attachments/article/7870/Ord.%20n.%20411%20-%20Commemorazione%20dei%20defunti%202019.pdf

 

La via d'uscita "spot contro violenza donne"