Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

SICUREZZA ANTINCENDIO NELLE SCUOLE L’Amministrazione Comunale avvia lavori per circa 330.000 euro

“Interventi per 328.000 euro saranno appaltati entro l’estate al fine di adeguare alle normative antincendio le scuole primarie di secondo grado “De Lollis”, “Chiarini” e “Mezzanotte”. I lavori pianificati dall’Amministrazione del Sindaco Di Primio saranno realizzati grazie a un finanziamento ministeriale assegnato al Comune di Chieti”.

E’ quanto rende noto l’Assessore ai Lavori Pubblici, Raffaele Di Felice.  

«La sicurezza nelle scuole rappresenta per l’Amministrazione del Sindaco Di Primio un punto irrinunciabile – sottolinea l’Assessore Di FelicePer tale ragione stiamo lavorando affinché tutti i progetti in essere vengano portati a compimento».

 

Nello specifico alla Scuola De Lollis (importo 118.000 euro) i lavori consisteranno nella: istallazione di porte REI, sostituzione dei maniglioni antipanico, sostituzione dei vetri sulle porte con materiale di sicurezza certificato, istallazione di impianti di segnalazione di emergenza e di allarme incendio, adeguamento dell’impianto elettrico, manutenzione dell’impianto idrico, istallazione di idonea cartellonistica;

alla Scuola Mezzanotte le opere (importo 110.000 euro) prevedranno: la sostituzione di porte, l’adeguamento antincendio del locale che ospita la centrale termica, l’adeguamento del collettore della centrale termica, lo spostamento del gruppo di pompaggio, l’adeguamento della palestra mediante la realizzazione di una nuova uscita di sicurezza, la sostituzione della porta d’ingresso principale e la manutenzione dell’impianto antincendio di spegnimento;

alla Scuola Chiarini (importo 100.000 euro) si procederà con: la messa a norma della centrale termica, realizzazione di un nuovo quadro elettrico e dell’ impianto di termoregolazione climatica, completamento dell’impianto antincendio, istallazione del sistema di allarme nella palestra dove si provvederà anche alla sostituzione delle porte,  realizzazione di intonaco antincendio in alcuni locali e della cartellonistica di emergenza.

Gli uffici tecnici sono, altresì, all’opera per concludere nel più breve tempo possibile le procedure di appalto relative agli interventi di adeguamento alle norme antincendio nelle scuole primarie di primo grado Celdit, via Lanciano e Selvaiezzi.

La via d'uscita "spot contro violenza donne"