Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

Raccolta Differenziata: l’Amministrazione Comunale e il Consorzio Formula Ambiente incontrano la cittadinanza venerdì 12 aprile - Un incontro per parlare delle nuove attività del Servizio di Igiene Urbana

Il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, rende noto che venerdì 12 aprile 2019, dalle ore 16,30 alle ore 18,30, presso il Museo “Costantino Barbella”, in via C. de Lollis 10, si terrà un incontro aperto alla cittadinanza e, in particolare, agli amministratori di condominio, nel corso del quale saranno presentate le modifiche inserite nel nuovo appalto di gestione del servizio di igiene urbana e le nuove modalità di svolgimento della raccolta rifiuti.

Saranno presenti all’incontro l’Assessore alla Gestione del Servizio di Igiene Urbana, Alessandro Bevilacqua e i responsabili del Consorzio Formula Ambiente.

 

«L’incontro – spiega il Sindaco Di Primiosarà l’occasione per presentare le nuove attività che la nostra città dedicherà all’ambiente, all’igiene e al decoro cittadino. Lo scorso dicembre 2018 è entrato in vigore il nuovo appalto di raccolta e trasporto dei rifiuti solidi urbani; tanti sono i nuovi servizi introdotti, con l’obiettivo di soddisfare il benessere del singolo cittadino così come quello dell’intera comunità. Oltre alla tradizionale attività di raccolta dei rifiuti e trasporto ad impianti di smaltimento avremo: l’incremento del servizio di spazzamento e di pulizia stradale; una maggiore frequenza del lavaggio delle vie; gestione e manutenzione del verde urbano, delle aree attrezzate e dei parchi a carico del Consorzio Formula Ambiente; realizzazione e gestione di isole ecologiche informatizzate; integrazione del personale zonista, ovvero spazzamento manuale per il miglioramento qualitativo della pulizia delle strade; un aumento delle frequenze di raccolta della frazione differenziabile. Particolare attenzione sarà, poi, dedicata alla sorveglianza del territorio, soprattutto nei punti critici in cui spesso vengono abbandonati rifiuti pericolosi e ciò grazie all’utilizzo di droni e telecamere. Tra i nuovi servizi affidati a Formula Ambiente, oltre al Centro Raccolta, ci sarà anche la realizzazione del “Centro di Riuso”, la realizzazione e gestione di “isole a scomparsa”, la manutenzione e la pulizia delle fontane ornamentali e l’attivazione di due infopoint, sia nella parte bassa che in quella alta della città, per attività di comunicazione e informazione.

A fronte di ciò – evidenzia il Sindaco nel corso dell’incontro sarà poi posto l’accento sul rispetto del Regolamento Comunale di Igiene Urbana, al fine di garantire maggior decoro alle nostre strade e ai marciapiedi e sarà comunicata la modalità di distribuzione dei nuovi mastelli, con l’introduzione di quello della raccolta del vetro, separato da plastica e multimateriale».

La via d'uscita "spot contro violenza donne"