Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

Messa in sicurezza via Carusi: partiti i lavori di sistemazione della strada che riguarderanno anche il rifacimento dei sottoservizi

L’Assessore ai Lavori Pubblici Raffaele Di Felice, comunica chequesta mattina sono partiti i lavori di messa in sicurezza e sistemazione dei sottoservizi in via Carusi, importante arteria pedonale a ridosso del quartiere Filippone che, dopo le abbondanti precipitazioni dello scorso agosto, aveva subito rotture idriche e cedimenti viari in più punti.

I lavori sono stati affidati alla ditta Cogema Srl, per conto della Chiavaroli Costruzioni, in collaborazione con Aca per quanto riguarda gli interventi sui sottoservizi.

«Oltre alla messa in sicurezza stradale che prevede lo smantellamento della pavimentazione esistente – fa sapere l’Assessore Di Felice verranno effettuati interventi sui sottoservizi, eseguiti la demolizione e il rifacimento del massetto di sostegno per poi procedere alla regimentazione delle acque che da viale Europa portano all’innesto con via Quarantotti, sistemati i sottofondi di costipazione e a completamento verrà eseguita la posa in opera dell’asfalto. Gli interventi –conclude l’Assessore – procederanno con la massima celerità da parte della ditta affidataria che, proseguendo gradualmente nei lavori, valuterà l’esistenza o meno di altre problematiche nel corso degli scavi. Al momento il tratto stradale è interdetto al passaggio pedonale e al transito veicolare, dall’intersezione con Via Quarantotti fino alla gradinata in prossimità dell’intersezione con Via P. Falco. Inoltre è stato disposto il divieto di sosta con rimozione in Viale Europa, su entrambi i lati del tratto compreso tra 10 ml prima e 10 ml dopo il civico n. 19».

La via d'uscita "spot contro violenza donne"