Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

Stato di agitazione dei lavoratori della Ladisa Ristorazione: pagati gli stipendi ai dipendenti

«Sono molto contento che la Ladisa Ristorazione abbia provveduto a pagare lo stipendio ai propri dipendenti – ha detto il Sindaco Umberto Di Primio -. Grazie all'azione di diplomazia che il Segretario Generale del Comune ha fatto, abbiamo anche saputo che la ditta, apprezzando quanto il Comune sta facendo, ha ritirato i licenziamenti che aveva avviato. Come ricordato ieri in Consiglio, e solo per fare chiarezza, alla Ladisa abbiamo pagato nel corso del 2018 oltre un milione di euro e l’ultimo versamento di 80mila euro è stato fatto a dicembre 2018. Questo a dimostrazione del fatto che per quanto ci fosse un ritardo nel pagamento di quanto maturato da loro nei mesi di settembre-dicembre, l’azienda comunque aveva ricevuto importanti somme. Da parte nostra faremo tutto per rispettare gli impegni presi per rientrare del residuo debito. Spero che la Ladisa voglia accettare di continuare ad erogare in regime di prorogatio i pasti nelle mense comunali fino al termine dell’anno scolastico».

La via d'uscita "spot contro violenza donne"