Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

ALLERTA METEO Sospensione attività didattiche per domani, lunedì 26 febbraio

Attivato il C.O.C.

Il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, considerato che il Centro Funzionale d'Abruzzo, in base all’avviso del Dipartimento della Protezione Civile Nazionale, ha comunicato, per la giornata odierna, nevicate al di sopra dei 500/700 metri in progressivo calo fino a quote di pianura nel corso del pomeriggio e che, nelle prossime ore, è previsto un brusco calo delle temperature che potrebbe favorire la formazione di ghiaccio sulle strade rendendone rischiosa la percorribilità; considerato altresì che, al fine di dare la dovuta assistenza alla popolazione, con decreto sindacale n. 64 del 25 febbraio 2018, è stato attivato il Centro Operativo Comunale (C.O.C.);ritenuto di dover adottare ogni idoneo provvedimento a salvaguardia della pubblica e privata incolumità, ha emesso l’ordinanza n. 180 che dispone la sospensione dell’attività didattica di tutte le scuole di ogni ordine e grado, nonché la chiusura degli asili nido per il giorno di lunedì 26 febbraio 2018.

 

«A causa della pioggia incessante degli ultimi giorni – evidenzia il Sindaco - si sono aperte alcune buche sulla viabilità cittadina, attenzionate dall’ufficio tecnico, in viale Benedetto Croce, viale Abruzzo, via Unità d’Italia, via Aterno, via N. da Guardiagrele,  piazza Garibaldi, Largo Rocchetti. Per tale motivo, anche in ragione delle attuali condizioni meteo, vi invito a prestare la massima prudenza».

 

La via d'uscita "spot contro violenza donne"