Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

Il Sindaco Di Primio chiede alla Camera di Commercio di Chieti-Pescara di intitolare una sala a Daniele Becci

Il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, a seguito della prematura scomparsa del neo presidente della Camera di Commercio Chieti-Pescara, Daniele Becci, ha rivolto una richiesta al Consiglio Camerale della Camera di Commercio, Industria, Artigianato, Agricoltura affinché, quale gesto simbolico ma allo stesso tempo rappresentativo, venga intitolata alla memoria del compianto presidente la sala conferenze della struttura camerale di via Pomilio.

«Daniele Becci – commenta il Sindaco Di Primio - per me, ma credo per tanti altri, prima ancora che imprenditore lungimirante e brillante amministratore, è stato un uomo straordinario e un vero amico. Precursore dei tempi e persona sempre attenta alle dinamiche del mondo in cui operava, è stato, senz’ombra di dubbio, tra i maggiori sostenitori della nascita della Camera di Commercio unica tra le Province di Chieti e Pescara, superando quelle divisioni, non solo geografiche, tra i due territori e diventandone bravo interprete. Con la richiesta inviata al Consiglio Camerale vorrei che rimanesse viva memoria del ruolo fondamentale che è stato capace di svolgere».

La via d'uscita "spot contro violenza donne"