Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

Blitz anticontraffazione della Polizia Municipale

Sequestrate borse felpe di false griffe

 

Il sequestro di merce contraffatta – borse, felpe, portafogli e pantaloni con note griffe di alta moda - è il risultato di un ennesimo sopralluogo effettuato questa mattina agli agenti della Polizia Municipale di Chieti, coordinati dalla Comandante Donatella Di Giovanni, al mercato settimanale di via Amiterno, a Chieti Scalo, dove un venditore abusivo stava vendendo prodotti commerciali contraffatti. L’uomo, alla vista degli agenti, si è dato precipitosamente alla fuga abbandonando la merce che è stata recuperata e posta sotto sequestro.

 

«La lotta al contrasto dell’abusivismo commerciale volto alla tutela dei consumatori e l’attenzione alla legalità sono azioni imprescindibili– ha dichiarato il Sindaco Di Primio –. Le verifiche che la Polizia Municipale effettua periodicamente, anche dietro diretta segnalazione dei cittadini, andranno ad intensificarsi nei prossimi giorni a maggiore tutela e sicurezza dei cittadini e degli stessi commercianti per prevenire atti di illegalità».

La via d'uscita "spot contro violenza donne"