Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

CONSIGLIO COMUNALE DELLE RAGAZZE E DEI RAGAZZI: ELECTION DAY LUNEDÌ 20 NOVEMBRE, GIORNATA MONDIALE DEI DIRITTI DEI BAMBINI

L’Assessore alla Pubblica Istruzione, Giuseppe Giampietro, rende noto che lunedì 20 novembre, in occasione della Giornata Mondiale dei Diritti dei Bambini,  si svolgeranno le elezioni per proclamare il rinnovato Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi.

Ogni scuola potrà eleggere i propri rappresentanti in proporzione al numero degli scritti. Quest’anno saranno 2955 i ragazzi di tutte le scuole primarie e secondarie di primo grado di Chieti che saranno chiamati alle urne per scegliere i loro eletti in C.C.R.

Nei 22 plessi scolastici avranno diritto al voto gli alunni delle quarte e quinte primarie e tutti gli studenti delle scuole medie di primo grado.

 

«Per le elezioni di quest’anno – commenta la coordinatrice del CCR, Carmela Caianisulla scorta della deliberazione del CCR passata a maggioranza assoluta lo scorso anno, avremo una novità rispetto al passato: in tutte le scuole medie sarà istituito il CIS - Consiglio d’Istituto delle Studentesse e degli Studenti –, una modifica al Regolamento che consentirà ad ogni singola classe di scuola media di eleggere due rappresentanti che andranno a formare il Consiglio d’Istituto il quale, al suo interno, eleggerà, poi, i rappresentanti che siederanno al CCR.

Un accorgimento – spiega la coordinatrice - che consentirà ai ragazzi delle scuole medie, che hanno sempre lamentato di avere difficoltà ad avere un contatto diretto con tutte le classi, di rappresentare al meglio i propri elettori».

La via d'uscita "spot contro violenza donne"