Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

Digitalizzazione e Pubblica Amministrazione

Carta d’identità elettronica: il Sindaco Di Primio, Vicepresidente ANCI, chiede al Ministro Madia di abbassare i costi per agevolare le famiglie

  “Abbassare il costo della carta d’identità elettronica e del relativo duplicato, agevolando la spesa per le famiglie”. È la richiesta fatta questa mattina dal Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, Vicepresidente Nazionale Anci, al Ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione, Marianna Madia, in visita istituzionale all’Università di Chieti “Gabriele d’Annunzio”, per l’importante convegno sulla “Evoluzione Digitale nella Pubblica Amministrazione”, che ha visto la presenza anche dell’ex Ministro per la Giustizia, Paola Severino, rettore dell’Università LUISS Guido Carli, il Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, Tullio Del Sette, e l’Amministratore Delegato SOGEI, Andrea Quacivi. 

 

«Ritenendo valida l’iniziativa di introdurre in tutti i Comuni italiani la carta d’identità elettronica, che va sempre più nella direzione della digitalizzazione della P.A., – spiega il Sindaco Di Primiocredo che sia opportuno, tuttavia, che venga abbassato il costo che i Comuni e i cittadini devono sostenere per tale servizio. A mo’ d’esempio una famiglia di 4 persone spenderebbe circa 100 euro per il rilascio delle carte elettroniche.

Nei prossimi mesi – prosegue il Sindaco - in Europa non saranno più riconosciute come valide le carte d’identità in formato cartaceo, per tale motivo è necessaria sempre più un’ampia diffusione delle carte d’identità elettroniche agevolandone, però, il costo eccessivo che oggi si aggira sui 25 euro cadauna (28 euro per il duplicato).

La Ministra Madia, condividendo la richiesta avanzata dal Vicepresidente nazionale Di Primio, ha assicurato che si farà portavoce delle istanze presso il Ministro Minniti affinché venga contenuto il costo della carta d’identità elettronica ed eliminata la spesa per il duplicato.

 


Cannot Connect to Youtube Server