Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

Illuminazione pubblica

Prosegue il programma degli interventi di ripristino

sull’intero territorio comunale

 Procedono le azioni messe in campo dall’Amministrazione Di Primio riguardanti la manutenzione e il ripristino delle linee di pubblica illuminazione danneggiate dagli eventi atmosferici del gennaio scorso per un importo di circa 130.000 euro. I lavori,  affidati alle tre ditte incaricate, inizieranno già dalla prossima settimana. Nel frattempo, il Servizio Pubblica Illuminazione del Comune ha già effettuato una serie di interventi in numerose strade del territorio comunale.  

E’ quanto afferma l’Assessore ai Lavori Pubblici, Raffaele Di Felice.

 

«In particolare – prosegue l’Assessore Di Felicesono stati affidati interventi in 42 diversi tratti viari, sia nella parte alta che nelle zone periferiche della città, tra i quali: via Forlanini; via Picena; via dei Peligni; via Tommaso Gentile, via Campana; Strada delle Pinete; via dei Vigneti; via Ricci.Se le condizioni climatiche lo consentiranno, i lavori andranno avanti spediti già dalla prossima settimana.

Nel frattempo – aggiunge l’Assessore Di Felice – il Servizio Impianti elettrici e Pubblica Illuminazione del Settore Lavori Pubblici, coordinato da Mario Orsini, ha già provveduto ad effettuare il ripristino di cavi e pali danneggiati su 22 tratti di strade in tutto il territorio comunale: Buonconsiglio; via delle Terme Romane; via dei Frentani (Strada dei Colli, Madonna del Carmine);

Strada S. Salvatore; Strada Madonna della Vittoria; via Fontanelle; Strada Villa Obletter; Strada Mucci; via Renzetti; via degli Equi; via Arenazze (2° tratto); via per Popoli-incrocio Colle Marcone;

via Sciucchi; via Madonna del Freddo; via Riccitelli; Strada per Villamagna; via Anton Giulio Majano; via Pollione; via dei Veneziani; via della Misericordia; via Fieramosca (secondo tratto); via Masci.

Sottolineando il grande impegno del personale comunale, ringrazio gli operai ed i nostri tecnici per la disponibilità che stanno continuando a dimostrare per garantire un servizio efficiente alla cittadinanzae restituiredecoro e funzionalità all’intera città».