Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

VERTENZA AZIENDA DAYCO

Sindaco Di Primio: “Soddisfazione per il tavolo di trattativa tra azienda e sindacati: fiducioso per le soluzioni prospettate”

 

“Esprimo soddisfazione per il gesto di distensione e di responsabilità che l’azienda Dayco ha mostrato nei confronti dei lavoratori dichiarati in esubero. I sindacati dovranno continuare a svolgere un ruolo fondamentale che è quello del dialogo, non solo per scongiurare definitivamente i possibili licenziamenti ma anche per consolidare la presenza di Dayco nella nostra regione e nella nostra città”.  E’ questo il commento del Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, all’indomani dell’incontro svoltosi tra azienda, Rsu e organizzazioni sindacali nel corso di un vertice in Confindustria.

 

«Come Istituzioni – aggiunge il Sindaco Di Primio - continueremo a tenere alta l’attenzione nei confronti della vertenza e, come primo cittadino, in segno di fiducia nei confronti dell’azienda e del lavoro che essa potrà svolgere insieme ai sindacati, tornerò a riprendere la mia fascia da Sindaco consegnata in Prefettura lo scorso 5 luglio quale segno di protesta e tangibile solidarietà nei confronti dei lavoratori».