Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

11-16 luglio: XVIII edizione “Settimana Mozartiana” di Chieti Festival Internazionale di Musica Classica e Contemporanea

Il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, ricorda che domani 11 luglio avrà inizio la diciottesima edizione della Settimana Mozartiana” di Chieti, “Festival Internazionale di Musica Classica e Contemporaneaorganizzato dal Comune di Chieti con la direzione artistica del M° Fabio D’Orazio.

 

Sponsor istituzionali della manifestazione: Regione Abruzzo, Deputazione Teatrale Teatro Marrucino, Istituzione Sinfonica Abruzzese, Camera di Commercio, Industria e Artigianato di Chieti, Conservatorio di Musica di Pescara, Conservatorio di Musica di L’Aquila.

Main Sponsor: Walter Tosto.

Sostenitori: Megalò, Formula Ambiente, Mediass assicurazioni, Termotecnica Teatina, Fa.Er. Spa  

Supporto tecnico: Città della Musica, M.T.M. di Marco Tacconelli, Gardenia di Stefano Di Donato ed ing. Maurizio Cantatore.

Spettacoli di musica sinfonica, operistica, da camera, jazz, pop, corale, incontri culturali, (presentazione di libri, conferenze ed esposizioni artistiche) performance teatrali cui faranno da contorno esibizioni di artisti itineranti e street band, si susseguiranno nel centro storico teatino dall’11 al 16 luglio 2017.

 

Otto i salotti dell’edizione 2017:

1) Piazza San Giustino, salotto “grandi eventi”, ospiterà ogni sera un doppio concerto rispettivamente alle 21.30 e alle 23.00;

2) Piazza G.B.Vico, salotto “musica e parole” dove si svolgeranno incontri letterari (ore 21.30) con noti scrittori editi da Einaudi, Garzanti, Piemme, Solfanelli, Chiaredizioni e, a seguire, (ore 23.00) concerti di musica classica, jazz, etnica e performance;

3) Esedra dell’Antica Pescheria, salotto “primo applauso” dedicato agli allievi dei Conservatori e delle scuole civiche musicali abruzzesi;

4) Largo Martiri della Libertà, salotto “MozartOuverture” con concerti da camera e spettacoli di prosa a partire dalle ore 19.15;

5) Corte del Convitto Nazionale G.B.Vico, salotto “la corte del Vico” dedicato a conferenze, conversazioni e concerti;

6) Piazza Valignani, salotto accoglienza “Benvenuti in Città”;

7) Villa Comunale, salotto “Special Event. Saluto al nuovo giorno con il Concerto all’Alba” che si terrà domenica 16 luglio;

8) Bottega d’Arte e Sala Expo’, salotto “MozArt” con l’esposizione della mostra fotografica “[Re]Visioni Shooting Haiku”.

Non mancherà, inoltre, un’ampia area dedicata all’enogastronomia e agli artisti itineranti: Porta Pescara e via Toppi saranno, infatti, il centro del salotto “Sapor’in’canto”.

TRASPORTI - In occasione della Settimana Mozartiana sarà istituito un servizio bus navetta gratuito (dalle ore 19.00 alle ore 00.30) da parte della società di trasporto pubblico “La Panoramica” che collegherà ogni trenta minuti il parcheggio del Palatricalle a Largo Cavallerizza.

Inoltre da mezzanotte alle ore 2.30 (ogni mezz’ora) sarà attivo il servizio aggiuntivo della linea 1 da Piazzale Sant’Anna all’Ospedale Clinicizzato.

Coloro che giungeranno a Chieti da fuori città potranno parcheggiare la propria auto presso i parcheggi gratuitidella stazione di Chieti Scalo e di via Ferri e raggiungere il centro storico con mezzi pubblici o chiamando il numero Radio TAXI Chieti 4717.

La scala mobile che collega il Terminal bus di piazza Falcone e Borsellino a piazza Escrivà effettuerà un orario di apertura prolungato e chiuderà al termine degli spettacoli di seconda serata.

 

Appuntamenti previsti permartedì 11 luglio 2017

 

PIAZZA SAN GIUSTINO

Ore 21.30 ISTITUZIONE SINFONICA ABRUZZESE diretta da Irene Gomez Calado

presenta il giornalista Stanislao Liberatore

 

Ore 23.00 SONIA SPINELLO TRIO

Wonderland

Sonia Spinello, voce

Roberto Olzer, pianoforte

Lorenzo Cominoli, chitarra

 

PIAZZA G.B. VICO

Ore 21.30 Salotto culturale: “AUTORI IN PIAZZA”

Nel corso della Settima Mozartiana sei scrittori si racconteranno in piazza, parleranno dei loro libri, delle loro emozioni: sei serate di donne e uomini da ascoltare e con cui dialogare tra la musica e con la musica.

Presentazione libro “L’ARMINUTA” di Donatella Di Pietrantonio – Ed. Einaudi.

Ore 23.00 Salotto Musicale: DUO SALCITO - DEL ROMANO

Massimo Salcito, viola da gamba

Ettore Del Romano, clavicembalo

 

CORTE DEL CONVITTO NAZIONALE G.B. VICO

Ore 21.30 CONVERSAZIONE con Aurelio Bigi sulla pubblicazione “Confraternite d'Abruzzo. Il 1700: Origini, storia, attualità”. Verdone Editore, 2017.

Ore 22.30 Concerto TRIO D’ARCHI DAVI’

Daniela Stancu, violino

Viola D’Ambrosio, violino

Violeta Stancu, viola

 

LARGO MARTIRI DELLA LIBERTA’

Ore 19.30 Concerto DUO AMADEUS

Maria Chiara Papale, soprano

Fabio A. D’Orazio, pianoforte

Ore 21.30 PERFORMANCE TEATRALE – Lettura dei Libretti di W. A. Mozart

 

ESEDRA ANTICA PESCHERIA

Ore 21.30 Concerto PAOLO ANGELUCCI DUO

Paolo Angelucci, violino

Milena Beloussova, pianoforte

 

BOTTEGA D’ARTE E SALA EXPO

Mostra fotografica “[Re]Visioni Shooting Haiku”

Un progetto di sperimentazione e contaminazione dell'immediatezza delle immagini con la sinteticità delle parole. Due modi di fissare l'attimo, una fusione che dà libero arbitrio alle emozioni.

Lo haiku (俳句 [häikɯ]) è un componimento poetico nato in Giappone nel XVII secolo. Generalmente è composto da tre versi per complessive diciassette more (e non sillabe, come comunemente creduto), secondo lo schema 5/7/5. Lo haiku è una poesia dai toni semplici, senza alcun titolo, che elimina fronzoli lessicali e retorica, traendo la sua forza dalle suggestioni della natura nelle diverse stagioni. La composizione richiede una grande sintesi di pensiero e d'immagine in quanto il soggetto dell'haiku è spesso una scena rapida ed intensa che descrive la natura e ne cristallizza dei particolari nell'attimo presente. L'estrema concisione dei versi lascia spazio ad un vuoto ricco di suggestioni, come una traccia che sta al lettore completare.

 

TEATRO MARRUCINO: Visite guidate all’interno del teatro

 

PIAZZA VALIGNANI: Accoglienza ed InfoPoint a cura del Kiwanis Club Chieti Pescara, Kiwanis Club Chieti Theate e del Kiwanis Club Pescara.

 

PORTA PESCARA E VIA TOPPI: salotto “Sapor’in’canto”, area dedicata alle degustazioni e agli artisti itineranti.

 

EVENTI A LATERE

PALAZZO LEPRI: Hora 4TET – Sarabanda Post Comunista

 

 

Appuntamenti previsti permercoledì 12 luglio 2017

PIAZZA SAN GIUSTINO

Ore 21.30 ORCHESTRA dell’ACCADEMIA ABRUZZESE DEL CLARINETTO

Ore 23.00 D’ONOFRIO, BRANDIMARTE, DI BATTISTA TRIO

Fabio D’Onofrio, pianoforte

Michelangelo Brandimarte, contrabbasso

Luca Di Battista, batteria

 

PIAZZA G.B. VICO

Ore 21.30 Salotto letterario: “AUTORI IN PIAZZA”

Nel corso della Settima Mozartiana sei scrittori si racconteranno in piazza, parleranno dei loro libri, delle loro emozioni: sei serate di donne e uomini da ascoltare e con cui dialogare tra la musica e con la musica.

Presentazione libro di Salvatore Basile “LO STRANO VIAGGIO DI UN OGGETTO SMARRITO” – Ed. Garzanti

Ore 23.00 Salotto Musicale: SALAR KHALAR QUINTET

Giacomo Salario, pianoforte

Walter Caratelli, batteria

Franz Cardone, basso elettrico

Jorge Ro, tromba

Linda Giuliani, percussioni

 

CORTE DEL CONVITTO NAZIONALE G.B. VICO

Ore 21.30 CONVERSAZIONE con Maria Cristina Esposito, Domenico Di Virgilio e Gianfranco Miscia sulla pubblicazione: “I Volume MVSA. Musica d’Abruzzo”

Ore 22.30 FAIRY CONSORT: “IL SEICENTO ITALIANO”

Luca Matani, violino e viola barocchi

Luca Dragani, flauti dolci e viola da gamba

Walter D'Arcangelo, organo positivo

Antonio Larcinese, tiorba

 

LARGO MARTIRI DELLA LIBERTA’

Ore 19.30: Concerto TRIO D’ARCHI DAVI’

Ore 21.30 PERFORMANCE TEATRALE – Lettura dei Libretti di W. A. Mozart

 

ESEDRA ANTICA PESCHERIA

Ore 21.30 Concerto dell’Associazione FREE SOUND. Dirige Daniela Torto

 

BOTTEGA D’ARTE E SALA EXPO

Mostra fotografica “[Re]Visioni Shooting Haiku”

Un progetto di sperimentazione e contaminazione dell'immediatezza delle immagini con la sinteticità delle parole. Due modi di fissare l'attimo, una fusione che dà libero arbitrio alle emozioni.

Lo haiku (俳句 [häikɯ]) è un componimento poetico nato in Giappone nel XVII secolo. Generalmente è composto da tre versi per complessive diciassette more (e non sillabe, come comunemente creduto), secondo lo schema 5/7/5. Lo haiku è una poesia dai toni semplici, senza alcun titolo, che elimina fronzoli lessicali e retorica, traendo la sua forza dalle suggestioni della natura nelle diverse stagioni. La composizione richiede una grande sintesi di pensiero e d'immagine in quanto il soggetto dell'haiku è spesso una scena rapida ed intensa che descrive la natura e ne cristallizza dei particolari nell'attimo presente. L'estrema concisione dei versi lascia spazio ad un vuoto ricco di suggestioni, come una traccia che sta al lettore completare.

 

TEATRO MARRUCINO: Visite guidate all’interno del teatro

 

PIAZZA VALIGNANI: Accoglienza ed InfoPoint a cura del Kiwanis Club Chieti Pescara, Kiwanis Club Chieti Theate e del Kiwanis Club Pescara.

 

PORTA PESCARA E VIA TOPPI: salotto “Sapor’in’canto”, area dedicata alle degustazioni e agli artisti itineranti. BUXI DIXIE BAND – Marching Band

 

EVENTI A LATERE

PALAZZO LEPRI: Piccola Bottega dello Swing

 

 

Disposizioni Viabilità e Traffico

Al fine di consentire lo svolgimento della Settimana Mozartiana 2017 è stato istituito:

1)                      il divieto di sosta con rimozione in Piazza San Giustino, dalle ore 14,00 del giorno 9 luglio alle ore 18,00 del giorno 17 luglio 2017, al fine di consentire le operazioni allestimento del palco, le manifestazioni giornaliere e il disallestimento del palco;

2)                      il divieto di sosta con rimozione e del divieto di transito veicolare in Via Arcivescovado, per i giorni dall’11 al 16 luglio 2017, dalle ore 17,00 alle ore 0,30 di ciascun giorno successivo;

3)                      il divieto di sosta con rimozione, per i giorni dall’11 al 16 luglio 2017, dalle ore 17,00 alle ore 0,30 di ciascun giorno successivo, nelle seguenti strade: in C.so Marrucino; in tutte le traverse che sboccano nel tratto di C.so Marrucino ricadente nella Z.T.L. ”B3”, ovvero in Via Tabassi, Vico Real Liceo e Larghetto Teatro Vecchio; in Via Arniense, dall’intersezione con Via C. Battisti all’intersezione con Via dei Crociferi; in Via Toppi, in Via Porta Pescara e in Via Paradiso; in Piazza Templi Romani, Via M. V. Marcello, Via Lanciani, L.go S. Gaetano, L.go Barbella, Via dei Domenicani, Via Vicentini;

4)                      il divieto di transito veicolare in Via Pollione e in Piazza San Giustino, dalle ore 14,00 del giorno 9 luglio alle ore 18,00 del giorno 17 luglio 2017, ad eccezione dei soli veicoli in sosta in Via Arcivescovado che avessero la necessità di riprendere la marcia veicolare e che potranno transitare fino a quando decorre il divieto di sosta con rimozione e di transito veicolare in tale strada;

5)                      il divieto di transito veicolare in Via Toppi, in Via Porta Pescara e in Via Paradiso, per i giorni dall’11 al 15 luglio 2017, dalle ore 19,30 alle ore 3,00 di ciascun giorno successivo,  al fine di consentire i preparativi per le occupazioni e il loro disallestimeno;

6)                      il divieto di transito veicolare, per i giorni dall’11 al 15 luglio 2017, dalle ore 20,00 alle ore 0,30 di ciascun giorno successivo, nonché per il giorno 16 luglio 2017, dalle ore 20,00 alle ore 1,00 del giorno successivo, nelle seguenti strade: in C.so Marrucino, dall’intersezione con Piazza Valignani all’intersezione con Via Arniense; in Via Arniense, dall’intersezione con Via C. Battisti all’intersezione con Via dei Crociferi; in Piazza Templi Romani, Via M. V. Marcello, Via Lanciani, L.go S. Gaetano, L.go Barbella, Via dei Domenicani, Via Vicentini.

Le seguenti deviazioni, per i giorni dall’11 al 16 luglio 2017, durante i periodi di chiusura al traffico specificati al punto 6.: l’obbligo di svolta a sinistra verso Piazza Matteotti, per i veicoli provenienti da Via Arniense – lato Piazza Garibaldi; l’obbligo di svolta a destra verso Via Priscilla, per i veicoli provenienti da Via dei Vezii; la sospensione temporanea della Z.T.L. “B2” in Via C. De Lollis; l’obbligo di svolta a destra verso Via C. De Lollis, per i veicoli provenienti da Via dei Gesuiti, con realizzazione di apposita transennatura;

7)                      il divieto di transito veicolare, per i giorni dall’11 al 15 luglio 2017, dalle ore 19,00 alle ore 0,30 di ciascun giorno successivo, nonché per il giorno 16 luglio 2017, dalle ore 20,00 alle ore 1,00 del giorno successivo, in Corso Marrucino, nel tratto compreso tra l’intersezione con Piazza Trento e Trieste e l’intersezione con Piazza Valignani.

8)                      l’istituzione di alcuni stalli di sosta provvisori riservati agli invalidi in Largo Barbella, sul lato destro rispetto al senso di marcia veicolare, nel tratto compreso tra l’intersezione con Via Giuliante e l’intersezione con Via dei Domenicani, per i giorni dall’11 al 16 luglio 2017, dalle ore 17,00 alle ore 0,30 di ciascun giorno successivo, con l’istituzione, negli stessi stalli, della rimozione forzata per tutti gli altri veicoli.

 

Attachments:
FileFile size
Download this file (ORARI BUS.pdf)ORARI BUS.pdf175 kB
Download this file (PROGRAMMA XVIII  EDIZIONE  SETTIMANA MOZARTIANA.pdf)PROGRAMMA XVIII EDIZIONE SETTIMANA MOZARTIANA.pdf197 kB