Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

Il Sindaco Di Primio a Bruxelles per la predisposizione dei progetti che parteciperanno al bando europeo per l’ “Azione Innovativa Urbana”

Protocollo ANCI- Confcommercio per la riqualificazione del tessuto urbano

 

Il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, con l’Assessore al Commercio e alle Attività Produttive, Carla Di Biase, e la Presidente provinciale di Confcommercio Chieti, Marisa Tiberio, domani 11 ottobre 2016, si recherà a Bruxelles, presso la Delegazione UE di Confcommercio, per presentare a livello comunitario i primi risultati del Protocollo sottoscritto da Anci-Confcommercio Imprese per l’Italia che vedono Chieti tra i principali capoluoghi di provincia aderenti ad una sperimentazione triennale che si propone di portare avanti iniziative riguardanti la riqualificazione del tessuto urbano e la rigenerazione sociale ed economica del territorio anche alla luce delle opportunità offerte dagli strumenti finanziari europei.

 

Già dalle ore 9.00 di domani mattina, i rappresentanti delle Amministrazioni Locali e i funzionari Confcommercio coinvolti, prenderanno parte ad un gruppo di lavoro per un’analisi preliminare delle idee progettuali nell’ambito del bando UIA (Azione Innovativa Urbana)* della Commissione Europea.

Seguirà, nel primo pomeriggio, l’evento “Ripartire dalle città per rilanciare l’Europa: il protocollo Confcommercio-ANCI”, moderato dal giornalista RAI Vito Giannulo, animato dai Sindaci di Chieti, Catanzaro, Vercelli, Siracusa ed Alessandria, che vedrà la partecipazione del Direttore Generale Confcommercio Imprese per Italia, Francesco Rivolta; del Vicepresidente Commissione per lo Sviluppo Regionale del Parlamento Europeo, on. Andrea Cozzolino; del Responsabile del Dipartimento “Urbanistica e Progettazione urbana” di Confcommercio Imprese per l’Italia, Angelo Patrizio; del Segretario Generale EUROCITIES, Anna Lisa Boni; del Capo Gabinetto della Commissaria per la politica regionale e urbana della Commissione Ue Corina Cretu, Nicola De Michelis; del project coordinator iniziativa UIA, Raffaele Barbato; dell’incaricato delle Politiche UE di Confcommercio Imprese per l’Italia, Alberto Marchioni.

In particolare, nel corso della tavola rotonda/talk-show riservata ai sindaci, sarà dato spazio per illustrare quello che, nell'ambito del protocollo, è stato fatto in questi mesi, indicando idee, riflessioni o suggerimenti sul prosieguo dei lavori.

Bando UIA (Azione Innovativa Urbana)* - L’articolo 8 del regolamento FESR prevede che nel periodo 2015-2020 siano erogati 330 milioni di euro a sostegnodi “azioni innovative nell’ambito dello sviluppo urbano sostenibile”. Scopo del programma UIA è quello di finanziare progetti innovativi volti a sperimentare nuove soluzioni alle sfide urbane individuate nell’ambito delle 12 tematiche dell’Agenda Urbana Europea


Cannot Connect to Youtube Server