Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

Sindaco Di Primio - Comunicato - Visita Sottosegretario al MIBACT, Dorina Bianchi, a Chieti

VISITA DEL SOTTOSEGRETARIO AL MIBACT, ON. DORINA BIANCHI, A CHIETI PER PARLARE DI TURISMO SPORTIVO E CULTURA

Il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, nella tarda mattinata di oggi ha accolto in città il Sottosegretario al MIBACT, On. Dorina Bianchi, accompagnata per l'occasione anche dal Sottosegretario alla Giustizia, sen. Federica Chiavaroli.

Dopo una prima visita all'Adriatico Golf Club di Brecciarola, impianto all’avanguardia in Abruzzo con i suoi 63 ettari di campo, presieduto dal presidente Goffredo D’Aurelio e i cui impianti sportivi sono stati apprezzati dal Sottosegretario Bianchi, la visita istituzionale a Chieti è proseguita alla Camera di Commercio, in piazza G. B. Vico, dove il Sottosegretario è intervenuta per un saluto al Convegno "Ricomunicare il patrimonio archeologico teatino" promosso dal Comune di Chieti e dalla Soprintendenza Archeologica d'Abruzzo in collaborazione con Assessorato alla Cultura della Regione e CCIA di Chieti. Il convegno, inserito nel Cartellone del Maggio Teatino 2016, ha avuto come obiettivo quello di comunicare i progetti scaturiti dai Protocolli d'Intesa volti a favorire azioni di valorizzazione del patrimonio archeologico teatino.

foto

Nel pomeriggio, il Sottosegretario Bianchi con il Sindaco Di Primio e il Sottosegretario Chiavaroli hanno fatto visita a S. E. Mons. Bruno Forte, Arcivescovo di Chieti, presso il Palazzo Arcivescovile. La visita nel capoluogo teatino si è conclusa al Teatro Marrucino dove il Sindaco ha voluto organizzare un incontro con il Cda nel corso del quale è stato illustrato un progetto per le celebrazioni del bicentenario del teatro che cadrà nel 2018.

Nel corso della giornata trascorsa a Chieti il Sottosegretario Bianchi ha parlato della Ryder Cup 2022evento internazionale del golf che approda per la prima volta in Italia. Occasione importante per il turismo di qualità nonché appuntamento strategico per destagionalizzare la presenza degli ospiti nel nostro Paese e per puntare sulla valorizzazione di itinerari alternativi. Il turismo sportivo - ha evidenziato il Sottosegretario- genera, infatti, tra i 12 e i 15 mln di arrivi internazionali ogni anno e rappresenta il 10% dell’industria turistica mondiale con un fatturato di 800 mld di euro. Nel 2014 il 15,5% dei turisti italiani e il 18,6% di quelli stranieri hanno scelto di trascorrere una vacanza in Italia all’insegna dello sport" e della volontà di portare avanti un progetto culturale per l’intero Abruzzo in occasione del bicentenario del teatro Marrucino.

«Una giornata assolutamente positiva quella trascorsa col Sottosegretario Bianchi che ringrazio per aver sostenuto tutte le richieste pervenute dal territorio ha commentato il Sindaco-. Quella di oggi è stata l’occasione per far incontrare l’On Bianchi con i maggiori portatori d’interesse della regione in materia di turismo e cultura, nonché una occasione d’incontro con la Soprintendenza Archeologica per affrontare i problemi che oggi hanno i musei cittadini. Mons. Bruno Forte nel corso del suo colloquio, ha chiesto al Sottosegretario di poter individuare la strada più idonea a far si che ci fosse un finanziamento per ristrutturare il Seminario Diocesano ove dovrebbe aver sede il Museo di Arte Sacra mentre nel corso della visita al Teatro Marrucino, dove si è svolto un incontro con il consiglio di amministrazione, il direttore artistico e il direttore amministrativo, abbiamo chiesto al Sottosegretario di presiedere il comitato promotore delle celebrazioni del bicentenario del Teatro Marrucino nonché di individuare una serie di eventi e di iniziative per gli eventi celebrativi che potrebbero partire dall’ottobre/novembre 2017 e proseguire per tutto il 2018. Non un evento della città di Chieti o del solo Teatro teatino ma un evento dell’intero Abruzzo che promuove oltre i propri confini il turismo culturale e i grandi generatori di cultura».

foto

foto

foto

foto

foto

foto


Cannot Connect to Youtube Server