Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

Sindaco Di Primio - Comunicato - Un centro di accoglienza per anziani con alti standard qualitativi nell'area ex Burgo

Un centro di accoglienza per anziani con alti standard qualitativi nell’area ex Burgo 

Il Sindaco Di Primio e l’Assessore Colantonio incontrano in Comune l’ing. Merlino, Pino Bellia e l’imprenditore turco Semil Asael

Il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, con l’Assessore all’Urbanistica, Mario Colantonio, questa mattina, presso il proprio ufficio, ha incontrato l’ing. Domenico Merlino, Pino Bellia e l’imprenditore turco Semil Asael che, nei terreni ex Burgo, intende realizzare un centro di residenza per anziani dotato di infrastrutture con alti standard qualitativi.

«L’incontro di questa mattina – spiega il Sindaco – ha fornito all’amminsitrazione l’occasione per conoscere il progetto e l’investitore che, insieme a Pino Bellia, effettuerà l’operazione finanziaria denominata “Bel Residence” nella zona di Madonna delle Piane. Una opportunità sicuramente importante per la città sotto il profilo del rilancio occupazionale e produttivo.

L’Assessorato all’Urbanistica e il Suap cureranno tutte le procedure affinchè, verificate le autorizzazioni, entro la fine di aprile venga anche rilasciato il permesso a costruire. L’obiettivo, infatti, è quello di aprire il cantiere entro il mese di giugno in modo da consegnare l’opera alla città entro quattordici mesi».