Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

Ultime notizie

Scuole: pianificati gli interventi anti-Covid - Comune di Chieti e Dirigenti Scolastici a lavoro per programmare l’inizio del nuovo anno scolastico in sicurezza

Nessun ingresso scaglionato per i 5000 alunni delle scuole dell’infanzia, delle primarie e secondarie di primo grado di Chieti

Nessun problema di spazio all’interno degli edifici

 

Il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, questa mattina, presso la sede del Comune, con l’Assessore ai Lavori Pubblici, Raffaele Di Felice, ha convocato una riunione alla quale hanno partecipato i quattro dirigenti degli Istituti Comprensivi di Chieti - Maria Grazia Angeloni (Comprensivo 1), Giovanna Santini (Comprensivo 2), Maria Assunta Michelangeli (Comprensivo 3), Ettore D’Orazio (Comprensivo 4) - e la dirigente del Convitto G.B.Vico (plesso di competenza provinciale) Paola Di Renzo, per pianificare gli interventi e le attività prima dell’inizio del nuovo anno scolastico, alla luce delle direttive ministeriali di contenimento del rischio sanitario da Covid-19. 

Alla riunione hanno preso parte anche il Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione degli Istituti Comprensivi, arch. Mauro Latini, il dirigente dell’Ufficio Lavori Pubblici del Comune, Paolo Intorbida e il funzionario del Comune, Sergio Pignetti.

Nel corso della riunione, il Sindaco Di Primio ha ufficialmente informato i dirigenti scolastici che l’Ufficio Lavori Pubblici del Comune ha partecipato al Bando del Ministero dell’Istruzione riguardante lo stanziamento di finanziamenti riservati agli Enti Locali, per adeguare, con opportuni interventi, gli edifici, gli spazi e le aule didattiche alle misure di contenimento da Covid-19.

Al Comune di Chieti, in base al riparto delle risorse nazionali, sono stati assegnati 310mila euro.   

«Appurato il fatto che nessun dirigente scolastico ha evidenziato problemi di spazi all’interno degli edifici, nessun Comprensivo effettuerà ingressi scaglionati e non è stata riscontrata

Leggi tutto...

“Green City” Il Comune di Chieti parteciperà alla Terza Conferenza Nazionale

Assessore Colantonio “Prosegue l’azione dell’Amministrazione Di Primio nel perseguire progetti di sviluppo sostenibile per la città di Chieti.

Nel corso della Conferenza Nazionale, l’Amministrazione Comunale aderirà alla "Carta per la rigenerazione urbana delle Green City. Per uscire dalla crisi dopo la pandemia con più cura per il nostro futuro”

 

L’Amministrazione del Sindaco Di Primio, per il terzo anno consecutivo, parteciperà alla terza Conferenza Nazionale delle Green City, patrocinata dal Ministero dell'Ambiente e della Salute del Territorio e del Mare, che si svolgerà il prossimo 9 luglio, in modalità web conference al fine di rispettare le disposizioni in tema di contenimento del Covid-19, come stabilito dalla ‘Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile’ promotrice dell’evento”. Lo rende noto l’Assessore all’Urbanistica, al Traffico e alla Viabilità del Comune di Chieti, Mario Colantonio, tra i relatori della manifestazione.

«Il Comune di Chieti – spiega l’Assessore Colantonioè tra i capoluoghi di provincia italiani più attivi all’interno del "Green City Network" che ha come obiettivo quello di sviluppare attività e interventi finalizzati a rendere le città italiane più green, in accordo con le esperienze europee e internazionali più avanzate. Già dal 2018, l’Amministrazione comunale ha aderito alle “Linee Guida per le Green City" e nel 2019 ha ulteriormente confermato il proprio impegno nelle politiche eco-sostenibili aderendo al documento di adattamento climatico Green City che individua misure più incisive per fronteggiare i cambiamenti climatici. Lo scorso novembre, inoltre, nel corso della Fiera Internazionale Ecomondo, ha ottenuto il “Premio Sviluppo Sostenibile 2019” dedicato alle eccellenze italiane nel campo della green economy grazie al Progetto SM@RTEATE che riunisce in un'unica strategia di sviluppo sostenibile piani e progetti urbani adottati dall'Amministrazione Comunale del Sindaco Di Primio: il PUMS, il PIANO URBANO della MOBILITÀ SOSTENIBILE, il rinnovo del sistema dei trasporti pubblici, l’attuazione dei servizi di ricarica elettrica per i veicoli, gli interventi sulle piste ciclabili, le nuove centraline per il rilevamento della qualità dell’aria, il

Leggi tutto...

La Nazionale Italiana di Pallamano sarà in raduno a Chieti fino al 10 luglio

Sabato 4 luglio, prima di iniziare gli allenamenti  in vista degli impegni internazionali del prossimo inverno, omaggerà con un 1 min. di silenzio l’Assessore Antonio Viola, ex giocatore e arbitro di pallamano a livello nazionale

 

La Nazionale Maschile di Pallamano ha scelto l'Abruzzo come sede degli allenamenti per uno stage che durerà fino al 10 luglio. In vista degli impegni internazionali del prossimo inverno, gli azzurri sono tornati in campo, tra i primi in Italia per quanto riguarda le nazionali, dopo lo stop imposto dal Covid-19.

Il PalaSantaFilomena di Chieti Scalo sarà la sede del raduno della nazionale senior azzurra e di quella under 20. Si alleneranno divisi in due gruppi separati e si alterneranno sul parquet a distanza di un'ora.

Sabato 4 luglio, alle ore 11.30, il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio farà visita agli azzurri dando loro il benvenuto in città.  

Leggi tutto...

Chieti città della salute L’Amministrazione del Sindaco Di Primio aderisce all’iniziativa “La salute nelle città:bene comune”

Presidente Commissione “Sanità” Stefania Donatelli «L’obiettivo è attuare tutti i principi espressi nel manifesto “La salute nelle città:bene comune”redatto dall’Health City Institute.

Si parte con l’APP “Città per camminare e della Salute” che nasce dall’esperienza del campione mondiale ed olimpico di marcia Maurizio Damilano, grazie alla quale è possibile conoscere i migliori percorsi per migliorare la salute, promuovendo, al contempo, cultura del movimento e interesse storico-paesaggistico»

 

L’Amministrazione del Sindaco Di Primio, con delibera di Giunta n. 886, ha aderito all'iniziativa "La salute nelle città: bene comune" che ha come obiettivo il miglioramento dello stato di salute della collettività in termini di prevenzione delle malattie croniche non trasmissibili derivanti dai non corretti stili di vita.

La Presidente della IV Commissione Consiliare “Servizi Sociali, Sanitari, Pubblica Istruzione, Politiche Giovanili”, Consigliere Comunale Stefania Donatelli, portatrice delle istanze del manifesto, ringrazia il Sindaco e gli Assessori comunali per il supporto al progetto redatto dall’Health City Institute, spazio di studio, approfondimento e confronto indipendente, apartitico e no profit, nato come risposta civica all’urgente necessità di studiare i determinanti della salute nei contesti urbani.

«Nel corso dello svolgimento della XXXIV Assemblea Nazionale ANCI – commenta il Sindaco Di Primio – è stata affrontata la tematica legata alla promozione della salute nelle città quale bene comune e contestualmente è stata presentata una lettera aperta a noi sindaci nella quale si è richiamata la necessità di adottare misure specifiche per la

Leggi tutto...

La via d'uscita "spot contro violenza donne"